Ciambelle rustiche

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
25 min
Per:
4
ciambelle

Le ciambelle rustiche sono una ricetta svuotafrigo che amo particolarmente, e mi sono venute in aiuto dopo le feste di Natale e dopo la preparazione dei tortellini. 😀 Avevo infatti vari tipi di salumi in piccole quantità che presi singolarmente non erano abbastanza per preparare qualcosa. Così li ho messi insieme ed ho fatto questi rusticini.

Solitamente nell’impasto di muffin e rustici soffici, metto o ricotta o yogurt greco. Questa volta ho voluto provare con il formaggio fresco tipo philadelphia, che di solito staziona in frigo in attesa di un cheesecake. 😀 Ne sono risultate delle ciambelle soffici e fragranti che sono state spazzolate in un nanosecondo, meno male che le avevo già fotografate! 😀

Vi auguro una buona giornata cuochine e cuochini! :)

 

Ingredienti

3 uova
80 g di formaggio fresco tipo philadelphia
50 g di latte
50 g di olio di semi
160 g di farina
8 g di lievito istantaneo per torte salate
200 g di salumi (io ho usato mortadella, prosciutto cotto e salame)
200 g di provola o formaggio filante a piacere
sale
pepe

Preparazione

Tritate abbastanza finemente i salumi e teneteli da parte.

In una ciotola lavorate le uova con il formaggio fresco.

Aggiungete sale, pepe, olio e latte.

Aggiungete farina e lievito setacciati.

Aggiungete i salumi e la provola tagliata a pezzetti.

Versate negli stampi per ciambella del diametro di 12 cm, imburrati e infarinati.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 20-25 minuti.

Lasciate intiepidire prima di sformare le vostre ciambelle rustiche. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:56

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 14 commenti a "Ciambelle rustiche"

(media voti:4 su 14 commenti)
  1. marina non è molto liquido, ma credo che non ci sia problema! 😀
    pablo è il lievito che non ha bisogno di riposo prima di andare in forno! :)

  2. Ciao Elena
    E ‘la ricetta molto interessante Donuts Rustico, ma io sono preparing’d vuole che ci si a chiarire il lievito, 8g sono disidratati secco lievito o lievito in polvere 8g “Royal”
    Saluti
    Pablo,

  3. Gustosissima ricetta, slurp! Una domandina, secondo te l’impasto è adatto alla piastra da ciambelline? (di solito ci vuole un impasto abbastanza liquido). Grazie!

  4. eugenia in realtà il secondo passo sarà aprire un blog dedicato alla dieta! 😀 😀

  5. grazie ragaze!
    emanuela sìsì, puoi usare gli stampini per muffin!
    michela io radoppierei comunque! ^_^

  6. ELENA, BASTA CON ‘STI SFIZIOSI! STO INGRASSANDO SOLO A VEDERE LE FOTO!
    INSIEME ALLE RICETTE DOVRESTI FORNIRE ANCHE I DATI DI UN DIETOLOGO! AHAH, SCHERZO, OVVIAMENTE. BACIN-BACIONI.

  7. Che carine!

  8. ciao elena…mi chiedevo con uno stampo da 28 cm bisogna raddoppiare le dosi mentre con uno stampo da 24-26 cm? grazie :)

  9. Si possono usare gli stampi da muffin,?

  10. Grazie mille!
    appena riesco provo a farla!!!
    sarà buonissima come tutte le tue ricette!!!

  11. ti conviene raddoppiarle! 😀

  12. Ciao! ma se ho uno stampo grande, tipo 28cm, non ne sono sicura 😉 posso utilizzare le stesse dosi?
    Grazie

    elena

  13. grazie manu! :***

  14. Che belliiii Elena, mi viene una voglia di mangiarli …ci credo che sono stati spazzolati in meno di un nanosecondo 😀

    Bell’idea complimenti!
    Un baciotto, Emanuela

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP