Torta tramezzino

Difficoltà:
Cottura:
5 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
10
persone

La torta tramezzino è, come si può intuire dal nome, un antipasto che sembra un dolce, ma invece è formato da una pila di tramezzino ed ha proprio l’aspetto di una torta. 😀 Sono anni che mi ripeto che per il mio compleanno vorrei una torta salata, e dopo aver scoperto questa ricetta, mi sa che ho risolto il problema, anche se non so quanto i miei ospiti ne sarebbero felici. 😀

La torta tramezzino può essere farcita a piacere e soprattutto può essere decorata come più vi piace! Io ho voluto ricreare in tutto e per tutto una torta vera, con tanto di ciuffetti di finta panna. 😀 Ma volendo potete aggiungerci anche delle olive, delle roselline di prosciutto, dell’insalata, dei pomodori e così via! L’unica accortezza di avere è nella preparazione della crema decorativa: regolatevi in base alla consistenza della ricotta, se fosse troppo molle, potete invertire le dosi dei due formaggi. :)

Vi auguro una buona giornata!

 

Ingredienti

8 fette di pane per tramezzini
Per il primo strato:
100 g di tonno in scatola (sgoccilato)
100 g di maionese
Per il secondo strato:
100 g di petto di pollo
70 g di maionese
sale
pepe
Per il terzo strato:
50 g di salmone affumicato
70 g di maionese
Per la copertura:
400 g di ricotta
200 g di formaggio fresco tipo philadelphia
50 g di salmone affumicato
100 g di pistacchi sgusciati
sale

Preparazione

Iniziate preparando gli ingredienti per i vari strati.

Frullate maionese e tonno.

E tenete da parte.

Grigliate il pollo un paio di minuti per lato.

Tagliatelo a striscioline, aggiungete sale e pepe e fate raffreddare.

Preparate la crema di formaggio per la copertura lavorando con le fruste la ricotta ed il formaggio fresco, con un pizzico di sale.

Assemblate ora la vostra torta tramezzino. Sul vassoio mettete due fette di pane per tramezzini.

Stendete la salsa di tonno e maionese.

Mettete altre due fette di pane ed aggiungete maionese e pollo.

Ancora pane e maionese e salmone a pezzetti.

Chiudete con altre due fette di pane e ricoprite il tutto con la crema di ricotta, come se fosse panna montata. 😀

Frullate finemente i pistacchi e decorate i lati della torta. Fate dei ciuffetti di crema alla ricotta e formaggio fresco e delle roselline con il salmone. Mettete in frigo un’oretta prima di servire la vostra torta tramezzino.

Et voilà! 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:45

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 22 commenti a "Torta tramezzino"

(media voti:5 su 22 commenti)
  1. grazie tesorina! ^_^

  2. Preparata ieri e gustata oggi come antipasto per festeggiare la festa della Mamma 😀 il sapore è strepitoso Elena! Al posto della maionese ho utilizzato lo yogurt greco e non ha rovinato il piatto 😀 … 10 e lode!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP