Tortellini

Difficoltà:
Cottura:
5 min
Preparazione:
2 ore
Per:
4
persone

I tortellini sono un formato di pasta ripiena tipico di Modena e Bologna, che prevede un ripieno a base di carne di maiale, prosciutto e mortadella; come per tutte i piatti tradizionali,  ogni famiglia ha la propria ricetta del ripieno, che può variare per il tipo di carne adoperata, per l’aggiuntao meno di noce moscata, per l’utilizzo della carne cruda invece che cotta e via dicendo!

Io ho cercato di rispettare quanto più possibile la ricetta tradizionale dei tortellini, anche perchè avevo un po’ di timore reverenziale nei  loro confronti. 😀 I tortellini andrebbero mangiati subito, altrimenti potete conservarli per un giorno in frigo, ben chiusi. Quando in passato me ne hanno regalato grandi quantità, li ho congelati, facendo attenzione a tenerli separati tra loro, per non farli attaccare. :) Sul sito c’è anche la ricetta del brodo di pollo, che potete utilizzare per gustare i vostri tortellini fatti in casa!

Infine, vi ricordo che come quasi tutte le paste fresche, i tortellini sono pronti quando salgono a galla, e ci vogliono davvero pochi minuti!

Vi auguro una buona giornata!

Ingredienti per tortellini

Per la pasta all'uovo:
400 g di farina
4 uova
Per il ripieno:
200 g di carne di maiale macinata
100 g di prosciutto crudo
100 g di mortadella
40 g di parmigiano grattugiato
1 uovo
1 pizzico di noce moscata
pepe
sale

Come fare tortellini

Setacciate la farina, disponete a fontana e mettete al centro le uova.

Iniziate a lavorare le uova, incorporando poco alla volta la farina.

A metà lavorazione dovreste un impasto abbastanza compatto.

Continuate ad impastare incoporando la farina poco alla volta, fino ad ottenere un panetto bello liscio.

Avvolgete nella pellicola e lasciare riposare per mezz’ora a temperatura ambiente prima di utilizzare la vostra pasta all’uovo.

Nel frattempo preparate il ripieno. In una padella cuocete, con poco olio, il macinato di maiale con un pizzico di sale.

Appena sarà cotto e avrà perso i succhi, spegnete e lasciate raffreddare.

Mettete in un mixer la carne cotta, la mortadella ed il prosciutto.

Frullate fino a ridurre in crema. Aggiungete l’uovo, il parmigiano, il pepe e la noce moscata.

Amalgamate il tutto.

Ora stendete la pasta fino ad ottener elo spessore di un millimetro circa.

Ricavate dei quadratini di circa 4 cm per lato.

e mettete al centro un po’ di ripieno, senza esagerare.

Chiudete formando un triangolo, sigillando bene i bordi.

Ripiegate la punta

e unite gli altri due angoli, attorno al vostro dito (che in foto mi è stato prestato 😀 ).

Ed ecco a voi i miei primi tortellini! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:05

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP