Baba’ rustico

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
10
persone

Il baba’ rustico è la versione salata del baba’ dolce napoletano. 😀 Si tratta di una brioche soffice e profumata, che ricorda il tortano napoletano, uno dei miei piatti preferiti in assoluto. 😀 Volevo prepararlo da tantissimo tempo, ma aspettavo di avere amici a cena, onde evitare di trangugiarlo da sola nel giro di un paio d’ore. Il momento è arrivato e sono bel felice che ci fosse qulcuno a togliermelo dalle grinfie, perchè avanti ad una brioche salata io perdo qualsiasi dignità. 😀

Il babà rustico puo’ essere preparato con un po’ di anticipo, magari il giorno prima, vi basterà conservarlo ben chiuso una volta che si sarà raffreddato. E potete imbottirlo con i salumi e i formaggi che vi ritrovate in frigo, il risultato sarà sempre ottimo!

Vi auguro una buona giornata cuochine e cuochini! :)

Ingredienti

300 g di farina manitoba
300 di farina 00
350 ml di latte tiepido
4 uova
25 g di lievito di birra fresco
120 g di burro a temperatura ambiente
15 g di zucchero
15 g di sale
40 g di parmigiano grattugiato
300 g di salumi (io ho usato salame e pancetta)
300 g di formaggi (ho usato provolone piccante e scamorza)
pepe

Preparazione

Sciogliete il lievito nel latte tiepido insieme allo zucchero ed aspettate che si formi un po’ di schiuma in superficie, segno che il lievito è attivo.

A parte setacciate le due farine, il sale, il pepe ed il parmigiano.

Mescolate e versate il latte e le uova al centro.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete il burro a pezzi in 2-3 volte, aspettando che sia stato assorbito prima di aggiungerne l’altro.

Aggiungete salumi e formaggi tagliati a cubetti.

Versate in uno stampo a ciambella del diametro di 30 cm, dopo averlo imburrato.

Coprite e lasciate lievitare fino a raddoppiamento di volume (io ho aspettato tre ore).

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 40-50 minuti.

Lasciate intiepidire coprendo con un panno. Capovolgete il baba’ rustico su un piatto da portata

e tagliatelo a fette! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:12

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 29 commenti a "Baba’ rustico"

(media voti:5 su 29 commenti)
  1. grazie lina! 😀

  2. Che bontà

  3. aspetto! 😀

  4. Non mi ero mai cimentato col babà ma questa versione rustica era talmente squisita che non posso non provare a fare quella dolce adesso… Stay tuned!! 😉

  5. certo raffaella! :) vanno solo cotti un po’ meno tempo. :)

  6. Ciao mi chiamo Raffaella ,ti posso chiedere secondo te se invece di usare un unico stampo potrei usare gli stampini dei baba piccoli se otterrei un buon risultato ,mi servono per una festa grazie.

  7. no tina a questo punto voglio sapere!!! 😀 😀 😀

  8. Cara Elena è sempre un piacere seguirti..m ti ammiro molto.e da napoletana sono orgogliosa di te.finalmente ho capito perché ultimamente il mio babbo rustico non cresceva.non te lo racconto per non farti ridere di me.
    Complimenti!!!

  9. cristina non saprei! :(

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP