Pasta al forno con melanzane e polpette

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 20 min
Preparazione:
40 min
Per:
8
persone

Oggi vi do una bella ricetta di riciclo: una pasta al forno con melanzane e polpette! Qualche giorno fa ho raccolto le ultime melanzane, che visto il caldo degli ultimi tempi, ancora crescevano saporite. Volevo chiudere in bellezza e dare loro una degna fine, così è nata questa pasta saporitissima che mi ha salvato pranzo e cena! 😀

I trucchi per la riuscita di una pasta al forno sono: la cottura moooolto al dente della pasta e la pazienza di aspettare che si intiepidisca prima di tagliarla, se volete avere delle fette belle ordinate. Se non avete problemi con l’estetica, allora potete fiodarvici sopra appena sfornata. 😀

Vi auguro una buona giornata, e visto l’orario..buon pranzo! :)

 

Ingredienti

500 g di pasta
Per le melanzane:
800 g di melanzane
600 ml di passata di pomodoro
400 g di pomodorini (anche in barattolo)
2 spicchi d'aglio
olio extravergine d'oliva
olio di semi per friggere
sale
basilico
Per le polpette:
400 g di carne macinata
250 g di pane raffermo
3 uova
latte o acqua per ammorbidire il pane
40 g di parmigiano grattugiato
sale
pepe
Altri ingredienti:
60 g di parmigiano grattugiato
200 g di provola o scamorza

Preparazione

Lavate le melanzane e tagliatele a cubetti di circa 2 cm di lato.

Soffriggete uno spicchio d’aglio e friggete le melanzane.

Cuocetele circa 5 minuti. Mettete le melanzane su carta assorbente e salatele.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio ed aggiungete i pomodorini e la passata di pomodoro.

Fate cuocere 20 minuti ed aggiungete le melanzane.

Lasciate insaporire una decina di minuti. Aggiungete il basilico e spegnete.

Preparate le polpette. Mettete ad ammorbidire il pane con il latte.

Aggiungete la carne, le uova, il parmigiano, il sale ed il pepe.

Impastate il tutto fino ad amalgamare gli ingredienti.

Con le mani bagnate, formate le vostre polpette che devono essere piccole piccole.

Friggete le polpette in abbondante olio di semi caldo, per circa 5 minuti, rigirandole a metà cottura.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salta, scolatela bene al dente. Mescoalte con le melanzane,

metà del parmigiano e metà della provola tagliata a cubetti

e le polpette. Mettete il tutto in una teglia da 8 porzioni. Spolverate con parmigiano e provola tenuti da parte.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 15-20 minuti, o fino a gratinatura. Lasciate intiepidire prima di servire la vostra pasta al forno con melanzane e polpette! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:38

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 8 commenti a "Pasta al forno con melanzane e polpette"

(media voti:3 su 8 commenti)
  1. nando sono fritte e poi aggiunte alla pasta. :)

  2. le polpette le metti nel sugo e poi le friggi?

  3. ma le polpette le metti prima nel sugo e poi le friggi?

  4. fanciulline io amo polpette, melanzane e pasta al forno, pensate un po’!! 😀
    mary qui erano le ultime, se hai qualcuno di fiducia a cui chiedere, provaci! 😀

  5. Aaahhhh ma si trovano ancora le melanzane??? Vorrei sperimentarla…non resisto al fascino delle polpette! 😀

  6. ciao. questa volta no, a casa mia la pasta al forno è solo lasagne.
    ma ti devo dire che sono molto invidiosa 😉 da me le ultime melanzane dell’orto ormai 2 mesi fa.
    un caro saluto

  7. alla faccia del riciclo! è stupenda!!

  8. cioa Elena……che dire…deliziosaaaaaa!!!! :)

TOP