Polipetti alla Luciana

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
15 min
Per:
2
persone

I polipetti alla Luciana sono un piatto tipico napoletano, che prende il nome dal quartiere di Santa Lucia, vicino al mare, dove i pescatori li preparavano in maniera eccellente; si tratta di un piatto molto semplice, che consiste nel cuocere i polipetti con il pomodoro e nella propria acqua, perchè come si dice a Napoli: ‘o purpo adda cocer int all’acqua soja! 😀 Io mi sono mantenuta sul semplice, con pomodoro e prezzemolo, se volete potete aggiungere anche olive e capperi. I polipetti sono di per se’ già saporiti di sale, quindi non ne ho dovuto aggiungere. Il segreto per la riuscita di questo piatto è, oltre alla matera prima chiaramente, riuscire a cuocere il tutto facendo evaporare meno acqua possibile, come mi ha consigliato anche il padre del mio compagno, mio punto di riferimento per le ricette di mare. 😀

Con il sughetto di questi polipetti, potete condire anche due spaghetti, farete la felicità dei vostri commensali! 😉

Vi auguro una buona domenica! :)

Ingredienti

800 g di polipetti
600 g di pomodorini o pomodori pelati
50 ml di vino bianco
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
prezzemolo

Preparazione

Pulite i polipetti eliminando le interiora dalla sacca, il becco e gli occhi. Sul sito trovate il procedimento con le foto passo passo.

In una pentola rosolate uno spicchio d’aglio.

Aggiungete i polipetti puliti,

i pelati o i pomodorini tagliati a metà ed il vino bianco.

Coprite con un coperchio o con il sistema che ho utilizzato io: carta da forno e spago, facendo attenzione a non far bruciare nulla con la fiamma! :) Io poi ci ho messo anche il coperchio, meglio abbondare! 😀

Cuocete a fiamma bassa per trenta minuti circa. Trascorso tale tempo togliete il coperchio (e la carta da forno!).

Fate cuocere un’altra quindicina di minuti, o fino a che il sughetto non si sarà stretto ben bene.

Servite i vostri polipetti alla luciana con un bel po’ di prezzemolo! :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:39

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 14 commenti a "Polipetti alla Luciana"

(media voti:5 su 14 commenti)
  1. grazie vincenzo! ^_^

  2. Ricetta semplice ma gustosissima; la consiglio vivamente

  3. grazie ciro! :)

  4. Eccellente nella sua semplicità’
    Quindi gustosissimo

  5. mi fa piacerissimo rossana! :)

  6. GRAZIEEEEEEEEE!!!!! ho sempre cucinato questa pietanza ma mi veniva troppo asciutta. con il trucchetto della carta da forno, che io ho bloccato con un elastico e del coperchio, a dare man forte, sono riuscita a fare un’ottimo piatto.
    Grazie ancora. La famiglia ringrazia

  7. alessandra credo non ci sia nessum problema, devi solo aumentare i tempi di cottura! :)

  8. mmm che bonta!!!!! ma che tu sappia posso farla anche con un polipo? i polipetti qui da noi non si trovano :-((((

  9. grazie a tutti, anche per i suggerimenti! :)
    liliana sono di napoli anche io. 😀

  10. Uhmm domani avevo proprio intenzione di andare dal pescivendolo e con questa ricetta mi hai proprio convinta del tutto!

  11. Il segreto per una riuscita perfetta di questa come di qualsiasi altra ricetta dove è indispensabile che non si perdano i liquidi sta nella cottura in una Tajine (oggi se ne trovano con poca spesa anche su internet. Per due persone è più che sufficiente una Tajine da 25/27 centimetri.

  12. Ottima ricetta!!! Che ne diresti di aggiungere un pochino di peperoncino rosso?
    Ciao, Liliana
    a proposito: mi puoi dire di dove sei? Io sono napoletana

  13. Ciao Elena! Questi polipetti sono davvero invitanti e come dici tu ottimi anche per un sugo diverso dal solito! Ho visto il tuo tutorial su come pulirli, davvero ben spiegato e utile per le inesperte come me! Buona domenicaa tutte, spero che da voi non stia piovendo come qui! :***

  14. Eccellenti!!! Non essendo italiana, non ne avevo sentito parlare mai, ma mi è venuta tanta voglia di assaggiarli, giacchè nella mia città Santa Lucia è una delle sante che ci sta più a cuore (mancano pochi giorni per la sua festività, 13 dicembre). Ti ringrazio molto per il tuo lavoro: ricette facili, per ogni giorno, con ingredienti facili di trovare se si abita in un paese sul Mediterraneo.

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP