Spaghetti con alici rucola e limone

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
5 min
Per:
4
persone

La ricetta di questi spaghetti mi è stata data da un mio amico del liceo, e infatti prendono il suo cognome: spaghetti alla Cunto’! 😀 Quando sono stata a Torino mesi fa, una delle prime cose che mi disse appena ci vedemmo fu: devi fare questa ricetta e metterla sul blog! Voi conoscete bene i miei tempi biblici, e prima di avere casualmente in casa tutti gli ingredienti necessari, è passato quasi un anno. 😀 Si tratta di una ricetta super veloce, infatti il condimento si prepara mentre la pasta cuoce, ha un sapore bello fresco (credo che d’estate li preparerò spesso!) e vi farà fare una splendida figura. L’unica variante che ho apportato è stata l’aggiunta di parmigiano grattugiato, che in questi piatti io adoro, più che su tante altre ricette, spero che Giuliano non me ne voglia. 😀

Vi auguro un buon week end! :)

Ingredienti per gli spaghetti con alici rucola e limone

320 g di spaghetti
500 g di alici già pulite
60 g di rucola
1 limone
50 ml di vino bianco
1 spicchio d'aglio
parmigiano grattugiato (facoltativo)
sale
pepe

Come fare gli spaghetti con alici rucola e limone

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio.

Aggiungete le alici già pulite e sciacquate (sul sito trovate la video ricetta per pulire le alici).

Cuocetetele un paio di minuti e sfumate col vino bianco.

Appena il vino sarà evaporato,togliete l’aglio ed aggiungete gli spaghetti cotti in abbondante acqua salata e la rucola.

Date una mescolata veloce ed aggiungete pepe e succo di limone.

Servite immediatamente i vostri spaghetti con alici rucola e limone, e se vi va, aggiungeteci un po’ di parmigiano! :)

 

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:22

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP