Pizza integrale

Difficoltà:
Cottura:
45 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
6
persone

La pizza integrale è una variante della classica pizza, solo più croccante e dal sapore più rustico. Quest’estate ho assaggiato a casa di alcuni amici una pizza fatta in casa molto fragrante, il cui impasto prevedeva metà farina integrale e metà bianca. Ho voluto provare con 100% integrale ed è venuta fuori una focaccia davvero particolare! Se non siete amanti di questi tipo di farina, vi consiglio di usarne metà e metà! :) L’unica difficoltà che ho avuto è stato di capire il grado di cottura, dal momento che l’impasto era già di per se’ marroncino, quindi era un po’ difficile notare la doratura! 😀

Per la copertura io sono andata sul classico; pomodorino del piennolo, aglio, scamorza e basilico! Ma potete sbizzarrirvi come per le classiche pizze. 😀

Vi auguro una buona giornata! :)

Ingredienti per la pizza integrale

500 g di farina integrale
300 ml di acqua tiepida
10 g di lievito di birra fresco
25 ml di olio extravergine d'oliva
10 g d zucchero
20 g sale
Per la copertura:
300 g di pomodorini
100 g di scamorza
basilico
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale

Come fare la pizza integrale

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida insieme allo zucchero ed aspettate che si formi un po’ di schiuma in superficie.

In una ciotola mescolate la farina con il sale. Al centro mettete l’acqua con il lievito e l’olio.

Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Coprite e lasciate lievitare fino a raddoppiamento di volume (io ho aspettato circa tre ore).

Su una teglia da forno, mettete un po’ d’olio (io ho meso prima la carta da fornon e sopra l’olio!) e stendete delicatament el’impasto.

Fate lievitare mezz’ora ed aggiungete i pomodorini tagliati a metà, l’aglio, l’olio ed un po’ di sale.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 200° per circa 30-40 minuti. Aggiungete la scamorza tagliata a cubetti e mettete altri cinque minuti in forno.

Servite la vostra pizza integrale con un po’ di basilico fresco! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:39

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP