Crema kinder

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
5 min
Per:
4
persone

La crema kinder è una ricetta che mi è venuta fuori casualmente, per farcire una crosata nata per rimediare ad un pasticcio che avevo combinato. 😀 Si tratta di una crema di latte, poco zuccherata, alla quale ho aggiungo le barrette kinder; potete utilizzare questa ricettina per farcire torte, decorare cheesecake o anche da mangiare al cucchiaio, magari aggiungendoci un po’ di riso soffiato. :) Domani vi darò la ricetta della crostata kinder, quindi procuratevi tante barrette, e cercate di non mangiarle! 😀

Intanto io vi scrivo da casa nuova e vi ringrazio per tutti i messaggi carini che mi avete mandato! Ieri sera a mezzanotte, dopo aver portato i gatti miagolanti e dopo una giornata interminabile, ci siamo accorti di non aver portato cuscini, lenzuola e cibo per la colazione (ne’ per noi, ne’ per  mici)! Però avevo la gelatiera, i fuochi ad induzione, la raclette..volete mettere? 😀 Alla fine abbiamo dormito su un letto di asciugamani con i cuscini dei divani. Mai dormito meglio! 😛

Vi auguro una buonissima domenica! :)

 

Ingredienti per la crema kinder

500 ml di latte
70 g di farina
20 g di zucchero
200 g barrette kinder

Come fare la crema kinder

In un pentolino setacciate la farina e mescolatela con lo zucchero.

Aggiungete il latte a filo mescolando con una frusta. Cuocete a fiamma bassa fino a che la crema non si sarà addensata , ci vorranno 5-10 minuti.

Aggiungete il cioccolato kinder e spegnete.

Mescolate finchè non si sarà sciolto del tutto; trasferite in un piatto e coprite con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare prima di servire la vostra crema kinder! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:53

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP