Panini alla zucca

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
60 min + riposo
Per:
7
panini

I panini alla zucca mi erano sempre piaciuti, con la loro forma e il loro colore arancione chiaro, quasi non sembrano dei panini. 😀 Non sono difficili da preparare, dovete avere solo la pazienza di fare qualche nodo, se poi non vi interessa la forma, potete anche evitare. Però volete mettere la soddisfazione di creare delle zucche di pane? 😀

Allo stesso modo creo possiate fare anche un’unica forma di pane, cuocendola ovviamente per piu’ tempo! Se avete dei semi di zucca potete aggiungerli all’impasto prima di dare la forma e volendo potete anche speziarli con un po’ di noce moscata. :)

Per altre idee potete dare un’occhiata alle mie ricette di Halloween, siete ancora in tempo per creare il vostro menu’! :)

Buona giornata a tutti!

Ingredienti per i panini alla zucca

250 g di farina 0
250 g di farina manitoba
250 g di zucca già pulita
300 ml di acqua
30 g olio extravergine d'oliva (più extra per spennellare i panini)
15 g di zucchero
10 g di sale
7 g di lievito di birra fresco

Come fare i panini alla zucca

Tagliate la zucca a fette spesse poco meno di un cm e mettetele su una teglia rivestita di carta da forno.

Aggiungete un pizzico di sale e cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 20-25 minuti.

Frullate la zucca e mettetela in un colino. Schiacciatela per bene in modo che elimini l’acqua. Io poi quest’acqua non la butto, visto anche il colore arancione, ma ci aggiungo acqua tiepida fino a raggiungere il 300ml previsti dalla ricetta. :)

In questo liquido sciogliete lo zucchero ed il lievito ed aspettate che si formi una schiumetta in superficie.

In una ciotola capiente setacciate le due farine e mescolatele con il sale. Mettete al centro tutti gli altri ingredienti.

Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Lasciate lievitare a temperatura ambiente fino a raddoppiamento di volume (io ho lasciato per due ore perchè faceva ancora caldo! 😛 ).

Ricavate ora sette pezzi di impasto da circa 120g l’uno.

Impastate ogni singolo panetto per renderlo bello liscio.

Prendete lo spago da cucina e fate prima una sorta di croce e poi altri due giri di spago dividendo a metà i quattro spicchi ottenuti. Alla fine dovrete avere otto spicchi. 😀 Non stringete troppo, la forma di zucca la vedrete dopo che saranno lievitati! 😉

Poggiate su una teglia rivestita di carta da forno e spennellate d’olio (mi raccomando, soprattutto lo spago, così dopo la cottura non avrete difficoltà a toglierlo).

Lasciate lievitare per un’oretta.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 200: per circa 20-25 minuti. Lasciate raffreddare coprendo con un panno, togliete lo spago e servite i vostri panini alla zucca! :)

Consigli

Se lo spago venisse inglobato dai panini, non vi preoccupate! Vi basterà tagliarlo sopra e sotto e "sfilarlo" via, come se se voleste togliere del cotone dai bottoni! :)
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:03

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP