Gnocchi con crema di noci e speck

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
15 min
Per:
2
persone

Ieri sera, per una delle mie cene del fuori tutto, ho preparato due tipi di gnocchi, questi qui con crema di noci e speck e quelli al tegamino classici che vedrete tra qualche giorno. Solitamente la porzione di gnocchi è di 250g a testa, ma visto che il condimento non è dei più leggeri, ho calcolato 200g. :)

Ho utilizzato lo speck a fettine per evitare che il mio salumiere mi desse una fetta di speck da mezzo chilo da tagliare poi a cubetti, per la serie “Che faccio, lascio?”. 😀 Se il vostro è più disciplinato, potete anche sfidare la sorte! La crema di noci è ottima anche per condire la pasta, da aggiungere alle insalate o per delle bruschette. Chi più ne ha più ne metta!

Vi auguro una buona giornata golosauri! 😀

Ingredienti per gnocchi con crema di noci e speck

400 g di gnocchi
100 g di noci (già sgusciate)
80 g di latte
25 g di parmigiano (più extra per spolverare)
60 g di speck
1 cipolla piccola
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare gnocchi con crema di noci e speck

In un mixer mettete le noci.

Iniziate a frullare ed aggiungete il latte, il parmigiano, un paio di cucchiai di olio, sale e pepe.

Frullate fino a ridurre in crema. Io l’ho lasciata un po’ piu’ densa e l’ho stemperata dopo con un po’ di acqua di cottura. :)

In una padella rosolate la cipolla tritata ed aggiungete lo speck a striscioline.

Fate insaporire due minuti ed aggiungete la crema di noci.

Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata e appena salgono a galla, trasferiteli nella padella insieme a qualche mestolo di acqua di cottura.

Aggiungete un po’ di parmigiano e servite gli gnocchi con crema di noci e speck, magari con un altro pochino di parmigiano! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:02

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP