Torta salata peperoni e melanzane

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 5 min
Preparazione:
50 min
Per:
6
persone

Volevo salutare gli ultimi (forse!) peperoni e melanzane dell’anno con una bella torta salata, senza troppi fronzoli, ma bella semplice, dove questi due ortaggi la fanno da padrone. :) Ho usato solo parmigiano come formaggio e niente salumi, ed ho voluto rifare la mia pasta brisè senza burro, che mi piacque molto e che trovo piu’ veloce da fare, visto che non necessita di risposo in frigo. E poi morivo dalla voglia di utilizzare il mio nuovo stampo per crostate rettangolare e con fondo estraibile!! 😀 Se non l’avete, potete usare uno stampo del diametro di 20cm. :) Chiaramente se preferite potete aggiungere anche altri formaggi e dei salumi, io semplice così com’era l’ho adorata, ma io vivrei solo di ortaggi, verdure e formaggi se potessi! 😛

Vi auguro un buon inizio di settimna! :)

 

Ingredienti

Per la pasta brisè senza burro:
170 g di farina
60 g di olio extravergine d'oliva
70 g di acqua
1 pizzico di sale
Per il ripieno:
300 g di peperoni
250 g di melanzane
2 uova
50 g di parmigiano grattugiato (più extra per spolverare le melanzane)
olio extravergine d'oliva per cuocere i peperoni
olio di semi per friggere le melanzane
2 spicchi d'aglio
sale
pepe

Preparazione

Lavate i peperoni, tagliateli a metà ed eliminate la parte superiore, i semi e la parte bianca interna. Tagliateli a listarelle.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio.

Aggiungete i peperoni e fate rosolare a fiamma viva un minuto.

Abbassate la fiamma e cuocete per circa 20-25 minuti, rigirando di tanto in tanto. Io non aggiungo ne’ sale ne’ copro per evitare che la pelle dei peperoni si stacchi. In questo modo ci vorrà un po’ di tempo in piu, ma i peperoni risulteranno più sodi. :)

A fine cottura aggiungete il sale e mescolate per bene. Lasciate raffreddare.

Tagliate le melanzane a rondelle

e friggetele in abbondante olio di semi, con uno spicchio d’aglio.

Asciugate l’olio in eccesso e lasciate raffreddare.

Preparate ora la brisè senza burro; in una ciotola setacciate la farina. Al centro ponete olio, acqua e sale.

Iniziate a lavorare dal centro incorporando a mano a mano la farina, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Stendete su un piano infarinato

e foderate una tortiera del diametro di 20 cm oppure uno stampo rettangolare di 10x28cm, leggermente imburrato. Bucherellate la base con una forchetta.

Sbattete le uova ed aggiungete sale, pepe e parmigiano.

Aggiunget ei peperoni.

Versate nello stampo.

Coprite con le melanzane a rondelle e spolverate con un po’ di parmigiano.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 25-30 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire la vostra torta salata! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:22

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 7 commenti a "Torta salata peperoni e melanzane"

(media voti:3 su 7 commenti)
  1. ciao brigida! se clicchi qui:

    http://www.gnamgnam.it/elenco-ingredienti

    trovi tutti gli ingredienti che ho utilizzato e le ricette preparate! :)

  2. sono ricette semplici e sicuramente buone e sai che la proverò questa delle verdure… ora che finiscono le verdure estive puoi mandarne altre con le verdure del momento? Zucca,broccoli ecc.grazie c’è sempre da imparare cose nuove e sapori nuovi…grazie…

  3. antonia tra un po’ avrò anche io la stessa fortuna, non vedo l’ora! 😀 cmq sì, puoi usare anche un’altra qualità di peperoni. :)

  4. Ciao Elena, è perfetta per l’alimentazione della mia famiglia, visto che mangiamo carne una o due volte nell’arco di un anno! Ti chiedo:io coltivo tutti gli ortaggi e le verdure che consumiamo avendo la fortuna di avere un pezzo di terra annesso alla mia casa… i peperoni verdi,quelli lunghi e grandi, vanno bene lo stesso?

  5. michela l’ho preso in una catena che si chiama “kasanova”, ma credo si trovi anche altrove! :)
    grazie a te sonia! :)

  6. Deve essere molto buona, la farò domani, grazie delle belle ricette che ci date!

  7. ciao ele…bellissima e buonissima…dove hai trovato lo stampo? kiss :)

TOP