Polpettone

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
25 min
Per:
8
persone

Il polpettone non ha bisogno di presentazioni: si tratta di uno dei secondi più amato dai bambini e dalle mamme, perchè si prepara in poco tempo ed il risultato è assicurato! :)

La ricetta del polpettone era forse la lacuna più grande non solo qui su Gnam Gnam, ma anche nella mia vita, perchè non l’avevo mai preparato prima di qualche settimana fa! 😀 Sto sempre a cercare cose nuove da fare, ho preparato addirittura un polpettone vegetariano, e poi mancava quello classico. Ed eccovelo qua. :)

Per il mio polpettone ho usato solo carne macinata bovina, ma per un tocco in piu’ potete fare metà carne bovina e metà macinato di maiale. Il risultato sarà ancora piu’ profumato! :)

Vi auguro una buona domenica, scappo a finire la torta di compleanno del mio ragazzo, perchè mi riduco sempre all’ultimo secondo! Devo rispondere ad una marea di commenti, abbiate un po’ di pazienza, domani rimedio, promesso! 😀

Ingredienti per polpettone

500 g di carne macinata
120 g di pane raffermo
2 uova
100 g di prosciutto cotto
150 g di scamorza
sale
pepe
olio extravergine d'oliva
burro q.b.

Come fare polpettone

Mettete a bagno il pane con l’acqua (per una versione piu’ leggera) o se volete con il latte. :) Strizzatelo per bene.

Aggiungete la carne, le uova, il sale ed il pepe.

Impastate il tutto e stendete su un foglio di carta da forno, che vi aiuterà poi ad arrotolarlo. Non fate uno strato troppo sottile di carne o rischierete che in cottura si apra!

Mettete uno strato di prosciutto e di scamorza tagliata a fettine sottili. Lasciate un po’ di spazio dai bordi.

Iniziate ad arrotolare accompagnando il polpettone con la carta da forno (mi raccomando, non chiudete la carta da forno NEL polpettone 😀 ).

Sigillate bene i bordi e mettete su una teglia rivestita di carta da forno. Ungete con dell’olio e mettete qualche fiocchetto di burro sulla superficie.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30-40 minuti (dipende dallo spessore del vostro polpettone!).

Lasciate intiepidire cinque minuti prima di tagliare a fette. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:27

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP