Torta Oreo

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
60 min + riposo
Per:
12
persone

La torta Oreo o Oreo dream pie è uno di quei dolci che guardi e pensi che non sarai mai in grado di riprodurre in casa. E infatti era nella mia lista dei desideri da un bel po’ di mesi, fino a che qualche settimana fa, per caso, ho avuto la fortuna di assaggiarla in un pub dalle mie parti. E forchettata dopo forchettata, la ricetta della torta Oreo prendeva forma nella mia testa. Ero già proiettata nella mia cucina a dosare, provare e assaggiare, e così dopo nemmeno una settimana, è nata la mia Oreo dream pie. 😀

Si tratta di un dolce con una base di biscotti, uno strato di ganache al cioccolato al latte ed una crema bigusto al cioccolato fondente e bianco, il tutto farcito di pezzi do Oreo random. Se non ci tenete alla forma, potete evitare di usare le sac à poche, se invece volete ricreare l’effetto cupoletta interno, le sacche vi saranno molto utili per essere più precisi! :)

Beh..vi auguro una buona giornata miei cari golosauri! 😀

Ingredienti per la torta Oreo

Per la base:
200 g di Oreo
90 g di burro
Per lo strato al cioccolato:
300 g di cioccolato al latte
150 ml di panna
Per la crema:
750 g di mascarpone
150 g di zucchero
300 ml di panna
10 g di gelatina in fogli
200 g di cioccolato bianco
100 g di cioccolato fondente
200 g di Oreo
Per la copertura:
50 g di cioccolato fondente
10 g di burro
80 g di Oreo

Come fare la torta Oreo

In un mixer tritate finemente i biscotti.

Aggiungete il burro fuso.

Foderate uno stampo del diametro di 24cm rivestito di carta da forno. Versate i biscotti e schiacciate per bene. Mettete in frigo per una ventina di minuti.

Tritate il cioccolato al latte. Fate bollire la panna e versatela sul cioccolato; mescolate fino a che non si sarà sciolto del tutto.

Lasciate intiepidire e versate nello stampo, livellando per bene. Mettete in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo lavorate mascarpone e zucchero.

Fate ammorbidire i fogli di gelatina per dieci minuti in acqua fredda.

Scaldate 100ml di panna, appena accenna a bollire spegnete e scioglietevi la gelatina, dopo averla strizzata.

Versate nella crema al mascarpone e mescolate velocemente.

Montate gli altri 200ml di panna e incorporateli nella crema con una spatolina.

Ora pesate l’intero composto e dividetene 1/3 in una ciotola e 2/3 nell’altra. A me pesava in totale circa 1,2kg quindi ho diviso in 400 e 800g. Nella porzione minore versate il cioccolato fondente fuso a bagnomaria, nell’altro il cioccolato bianco, sempre dopo averlo fuso a bagno maria.

Prendete lo stampo e fate al centro un cerchio con gli oreo interi.

Gli altri spezzettateli e metteteli nella parte al cioccolato bianco.

Ora mettete i due composti in due sac à poche. Fate un cerchio con la parte fondente e livellate la superficie con una spatolina, dando un effetto bombato.

Versate delicatamente la parte bianca

E livellate la superficie con una spatola. Mettete in frigo per almeno 6 ore.

Togliete la torta oreo dallo stampo.

Sciogliete il cioccolato fondente della copertura a bagnomaria insieme al burro. Decorate a piacere con il cioccolato ed i pezzetti di oreo sbriciolati.

Ed eccovi una bella fetta della mia Oreo dream pie! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:46

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP