Papaccelle ripiene

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
20 min
Per:
2
persone

Le papaccelle sono dei peperoni tondi e dolci tipici della Campania; solitamente vengono conservate sotto aceto o in salamoia e consumate a Natale, soprattutto per preparare l’insalata di rinforzo. Nel periodo estivo si ha la fortuna di poterle mangiare fresche, magari saltate in padella con aglio e olive nere o, come nel mio caso, ripiene.

Ho farcito le mie papaccelle con pane raffermo, tonno, acciughe e capperi, ma volendo potete sbizzarrirvi ed usare i ripieni che solitamente vengono preparati per i peperoni (o le verdure in generale!), dal cous cous alla carne macinata!

Vi auguro una buona giornata cuochine e cuochini! :)

Ingredienti

2 papaccelle
100 g di pane raffermo
150 g di tonno in scatola sgoccolato
1 cucchiaino di capperi
4 acciughe sott'olio
sale
pepe

Preparazione

Tagliate la calotta delle papaccelle ed eliminate i semi e le parti bianche, facendo attenzione a non romperle.

A parte mettete a bagno il pane con dell’acqua e una volta ammorbidito, strizzatelo.

Aggiungete il tonno sgocciolato, le acciughe, i capperi (dopo averli sciacquati per eliminare il sale), un pizzico di sale ed un po’ di pepe.

Impastate il tutto e farcite le vostre papaccelle. Mettetele in una teglia con un po’ di carta da forno.

Chiudete con le calotte e cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 30 minuti (le papaccelle dovranno raggrinzirsi leggermente).

Ed ecco a voi le mie papaccelle ripiene di tonno! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:23

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 5 commenti a "Papaccelle ripiene"

(media voti:3 su 5 commenti)
  1. grazie a te omonima! :)
    sisterina sì sì, tranquillamente! 😀 magari tagliali per il lungo! 😀

  2. e per chi non ha le papacelle, i peperoni andrebbero bene? perchè m’ispira questa ricetta!

  3. uhsignur… ogni volta con le tue ricette mi fai sbavare…complimenti…

  4. grazie ale! buona giornata! :***

  5. Che delizia!!!!

TOP