Parmigiana di patate al pesto

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
20 min
Per:
6
persone

La parmigiana di patate al pesto è una variante della classica parmigiana di patate, che ho fatto qualche tempo fa, per di più si tratta anche di una versione vegetariana. :) Mi sono limitata ad eliminare il prosciutto e ad aggiungere alla besciamella un po’ del pesto che avevo preparato in casa. Ne è venuto fuori un piatto profumatissimo e dal sapore d’estate, che puo’ essere servito come piatto unico se diviso per sei oppure come contorno, in porzioni molto piu’ piccole!

Per velocizzare la preparazione, invece di bollire le patate intere, potete prima sbucciarle e tagliarle a fette di circa mezzo cm e poi sbollentarle per una decina di minuti, senza farle sfaldare.

Vi auguro una buona giornata! :)

Ingredienti

1 kg di patate
200 ml di besciamella
160 g di pesto alla genovese
250 g di provola
50 g di parmigiano grattugiato
sale
pepe
olio extravergine d'oliva per la teglia

Preparazione

Lavate le patate e mettetele in una pentola coprendole con acqua fredda. Fate cuocere una quindicina di minuti da quando l’acqua inizia a bollire; le patate devono rimanere sode, in modo da non sfaldarsi quando le tagliate.

Fate raffreddare, sbucciate e tagliate a fette spesse circa mezzo cm.

Tagliate la provola a cubetti.

Mescolate la besciamella con il pesto.

Formate la vostra parmigiana. Io ho usato uno stampo a cerniera del diametro di 24cm unto con un po’ d’olio.

Aggiungete uno strato di patate, sale e pepe.

Versate un po’ della besciamella al pesto, provola e parmigiano.

Continuate fino a terminare gli ingredienti e alla fine fate una bella spolverata abbondante di parmigiano.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 20 minuti.

Lasciate intiepidire prima di servire la vostra parmigiana di patate al pesto! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:59

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 14 commenti a "Parmigiana di patate al pesto"

(media voti:5 su 14 commenti)
  1. ciao rita! 😀 se ti piace l’accostamento pomodoro patate sì, io non lo amo particolarmente ma è questione di gusti! :)

  2. Tutto meravigliosamente bello e buono.
    Ho una domanda, secondo te, potrei sostituire la besciamella con della passata di pomodoro?
    Grazie, sei una risorsa per tutti noi comuni mortali!

  3. se vuoi sì, puoi toglierla, ti vinee solo un po’ meno legata. :)

  4. Ciao!secondo te con cosa posso sostituire la besciamella? Posso ometterla direttamente? Grazie in anticipo :)

  5. ciao patrizia, grazie! potresi fare una crema di spinaci! :)

  6. Vorrei sapere se al posto del pesto alla genovese che io non posso mangiare, si può mettere qualcosa d’altro Grazie
    Sono ricette molto belle e abbastanza semplici

  7. grazie nicole! :)

  8. Stupenda,
    complimenti per le ricette, comprensibili nella semplicità e alla portata di tutti.

  9. mi fa piacere emanuela! :)

  10. È venuta buonissima!!!

  11. grazie piera! :)

  12. ciao sei veramente molto brava fai ricette semplici e stuzzichevoli

  13. grazie mille estrella! buon inizio di settimana! :**

  14. Ciao Elena,bella l’idea di questa parmigiana, una versione più leggera della solita! Mi piace molto il pesto e il fatto che sia vegetariana, buon lunedì a tutte!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP