Salsicce alla senape

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
10 min
Per:
8
persone

Non so perchè, ma qunando uno ha delle salsicce in casa, finisce quasi sempre per farle o arrostite, o in padella o al forno con le patate. Qualche mese fa decisi di prepararle in maniera diversa, ma veloce, e iniziai ad aggiungere ingredienti a caso. Non sapevo se ne sarebbe uscito qualcosa di buono quindi non feci le foto, pentendomene subito dopo averle assaggiate! Così ieri, approfittando della cena con i miei amici, le ho rifatte, documentando il tutto! La prossima volta dovrò immortalare anche le facce dei miei amici, oppure potrete vivere la stessa esperienza preparando queste salsicce alla senape anche per i vostri amici e parenti! 😀

Se volete, potete prepararle in anticipo, evitando di farle asciugare del tutto, così quando dovrete riscaldarle non si seccheranno! 😉

Vi auguro un buon week end! :)

 

Ingredienti per salsicce alla senape

8 salsicce
100 g di cipolla
30 g di burro
3 cucchiai di senape
100 ml di vino bianco
1 cucchiaino di bacche di ginepro
1 foglia di alloro (io avevo quello secco)

Come fare salsicce alla senape

In una padella sciogliete il burro ed aggiungete le cipolle tagliate a strisciolino, il ginepro e l’alloro.

Fate insaporire due minuti ed aggiungete le salsicce. Fatele rosolare per bene (ci vorranno circa dieci minuti).

Aggiungete il vino bianco.

Quando sarà evaporato, aggiungete la senape. Le salsicce avranno perso i loro liquidi, quindi vi basterà coprirle e lasciarle cuocere altre 15 minuti. Se si seccassero, aggiungete un po’ di acqua.

Una volta cotte le salsicce, scoprite e lasciate evaporare l’eventuale liquido in eccesso.

Ed eccovi le mie salsicce alla senape! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:34

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP