Spaghetti con le alici

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
5 min
Per:
4
persone

Qualche settimana fa ho comprato una quantità spropositata di alici, ed oltre ai paccheri ripieni, ci ho fatto anche un altro primo piatto (e degli involtini che vi farò vedere poi! 😀 ): gli spaghetti con le alici! Si tratta di un primo piatto di mare velocissimo da preparare, specie se il vostro pescivendolo vi fa trovare le alici già pulite.  Per rendere ancora piu’ veloce la preparazione, potete cuocere i pomodori in anticipo e poi all’ultimo momento, quando calate la pasta, cuocete anche le alici nel sughetto :) Sei vi piacciono i sapori particolari, potete aggiungere una bella spolverata di pecorino a fine cottura!

Vi auguro una buona giornata!

 

Ingredienti per gli spaghetti con le alici

320 g di spaghetti
200 g di alici già pulite
400 g di pomodorini (io ho usato quelli in barattolo)
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
peperoncino
prezzemolo

Come fare gli spaghetti con le alici

Se avete preso delle alici da pulire, potete guardare qui come pulire le alici.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio. Eliminate l’aglio ed aggiungete i pomodorini (se sono freschi, tagliateli a metà).

Fate cuocere dieci minuti ed aggiungete le alici.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente.

Insaporite un minuti nel sughetto che avete preparato.

Aggiungete peperoncino e prezzemolo tritato, e servite gli spaghetti con le alici, magari con un filo di olio a crudo! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:21

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP