Parmigiana di peperoni

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
30 min
Per:
4
persone

La parmigiana di peperoni era sulla mia lista delle ricette da fare da mesi e mesi, ma visto che qua ognuno dice di avere problemi con il povero peperone, e di farla solo per me non se ne parlava, ho aspettato l’occasione giusta. E questa è arrivata qualche giorno fa, quando ho avuto a cena un mio amico, grande fan dei peperoni! 😀

Trovo che la parmigiana di peperoni sia piu’ leggera della parmigiana di melanzane, vista l’assenza di frittura e di uova; e poi tolta la pelle ed i filamenti bianchi interni, i peperoni risultano moooolto piu’ digeribili. :)

Quindi, se anche voi amate i peperoni, provate a fare questa parmigiana! :)

Buona giornata!

Ingredienti per parmigiana di peperoni

1 kg di peperoni
200 g di provola
600 ml di passata di pomodoro
50 g di parmigiano
1 spicchio d'aglio
sale
olio extravergine d'oliva

Come fare parmigiana di peperoni

Riscaldate la piastra.

Lavate i peperoni e metteteli sulla piastra.

Rigirateli ogni dieci minuti circa, quando vedete che i lati dei peperoni arrostiti iniziano ad abbrustolire.

Quando saranno completamente neri, chiudeteli in un sacchetto o metteteli in una terrina chiudendola con pellicola trasparente e lasciateli raffreddare. In questo modo la pelle, grazie al vapore, inizierà a staccarsi e sarà più facile spellarli. ;)

In una pentolino rosolate uno spicchio d’aglio. Togliete l’aglio ed aggiungete la passata di pomodoro ed un po’ di sale.

Fate cuocere una ventina di minuti e spegnete.

Sbucciate i peperoni, togliete l’estremità verde ed i semi.

In una teglia mettete un po’ di sughetto ed uno strato di peperoni.

Aggiungete provola, sugo e parmigiano.

Continuate fino a terminare tutti gli ingredienti.

Cuocete la parmigiana di peperoni in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 15-20 minuti.

Lasciate riposare una mezz’ora prima di servire la vostra parmigiana di peperoni. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:15

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP