Sorbetto alla pesca

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
20 min + riposo
Per:
4
persone

Qualche giorno fa ero dal fruttivendolo ed ho visto queste bellissime pesche, e non so perchè, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata di prepararci un sorbetto senza gelatiera. Probabilmente perchè c’erano quaranta gradi ed io bramavo solo qualcosa di fresco! 😀

Così sono tornata a casa ed ho preso un bel ricettario che ho comprato da poco, ho studiacchiato un po’ e alla fine ho ricavato la mia ricetta per un ottimo e semplice sorbetto! :)

Solitamente si aggiunge un albume in modo da stabilizzare un po’ il composto; io l’ho evitato ed ho deciso di frullare il sorbetto subito prima di servirlo: rinfrescante e profunato! Se vi piace, potete aggiungere, quando lo frullate, un po’ di menta fresca! :)

Vi auguro una buona giornata!

Ingredienti

150 g di acqua
50 g di zucchero
350 g di pesche (già sbucciata e privata del nocciolo, io ne ho usate tre)

Preparazione

Scaldate l’acqua con lo zucchero fino a che questo non si sarà sciolto. Lasciate intiepidire.

Nel frattempo frullate la polpa delle pesche.

Mescolate l’acqua zuccherata e la polpa delle pesche. Fate raffreddare del tutto.

Mettete in frigo 100ml di questo composto (vi servirà dopo quando frullerete il sorbetto) e il rimanente negli stampini che metterete in freezer. Io ho usato questo per bastoncini

e le normali vaschette del ghiaccio.

Mettete in freezer per almeno tre ore. Iniziate a frullare i ghiaccioli che avrete ottenuto.

Aggiungete il composto di pesche che avete tenuto in frigo e continuate a frullare.

Servite immediatamente il sorbetto alle pesche! :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 08:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 3 commenti a "Sorbetto alla pesca"

(media voti:3 su 3 commenti)
  1. E’ una delizia questo sorbetto alla pesca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. cla hanno una forma carinissima, al primo buffet sperimento una ricetta per provarlo in cottura! 😀

  3. Anch’io anch’io anch’io ho quello stampino da bastoncini!!!!!! E ho pure provato la ricetta allegata ma mi è venuta un disastro, quindi non sapevo più come usarlo.. ma adesso so che tu mi puoi aiutare 😉
    Bellissima ricetta, anche millegusti volendo..con tutta la frutta che c’è adesso!!

TOP