Gelato veloce

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
5 min
Per:
2
persone

Gelato veloce, senza gelatiera e light allo stesso tempo? Sì, è possibile! 😀 Qualche giorno fa ho visto su internet questo sistema per un gelato velocissimo, ossia frullare i frutti di bosco surgelati (potete comprare quelli freschi e congelarli oppure comprare quelli già surgelati!) fino ad ottenere il gelato. :) Io avevo in freezer dei mirtilli e delle fragoline, più un bel vasetto di yogurt magro in frigo, così ho pensato: perchè non provarci? Beh, detto fatto, in 5 minuti avevo il mio gelato! La quantità di zucchero è indicativa (io non amo i dolci troppo dolci) quindi fate sempre una prova assaggio! Il risultato sarà un gelato cremoso, se lo volete piu’ denso, congelate anche lo yogurt prima di utilizzarlo. :) Voglio provare a farlo anche con altri frutti, magari con le pesche (sbucciandole in anticipo e mettendole in freezer a pezzetti!). Ultimo consiglio: se decidete in anticipo di preparare questo gelato, magari potete comprare uno yogurt ai frutti di bosco o alle fragole. :)

Che dire: godetevi questo velocissimo gelato senza gelatiera (da 80 calorie a porzione!) e fatemi sapere! :)

Buona giornata!

Ingredienti per il gelato veloce

150 g di frutti di bosco surgelati
150 g di yogurt (io ho usato quello bianco magro)
1 cucchiaino di zucchero a velo o dolcificante a piacere

Come fare il gelato veloce

Iniziate a frullare i frutti di bosco congelati.

Aggiungete lo yogurt.

Aggiungete lo zucchero a velo setacciato.

Servite subito il gelato oppure conservatelo in freezer fino al momento di servirlo!

Come conservare

Da consumare al momento. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:25

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP