Lasagne con melanzane

Difficoltà:
Cottura:
55 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
persone

Sono stata a digiuno di melanzane fino a qualche settimana fa, ora che è praticamente arrivato il loro periodo, credo che ne farò un’indigestione. Melanzane a funghetto, arrostite, alla parmigiana, inzuppate nel latte la mattina, insomma, ogni occasione sarà quella buona, e se anche voi le amate, eccovi tutte le mie ricette con le melanane. :)

Ieri sera ho provato a farci le lasagne, e per sedare i sensi di colpa le ho grigliate anzichè fritte: una vera bontà, non sapevo se stavo mangiando una parmigiana o delle lasagne, ma di certo era un qualcosa di buonissimo! 😀 Ho usato le lasagne precotte, so che per molti di voi è un’eresia, ma che vi devo dire: per me le lasagne che si sciolgono in bocca sono il top! Voi potete usare quelle che preferite, precotte, fatte a mano o quelle secche in commercio che vanno prima sbollentate. :)

Vi auguro una buona giornata e, visto l’orario, un buon appetito! :)

Ingredienti

250 g di lasagne (io ho usato le precotte)
700 g di melanzane
250 g di provola o scamorza
700 ml di passata di pomodoro
50 g di parmigiano
1 spicchio d'aglio
basilico
sale
olio extravergine d'oliva

Preparazione

In una pentolino rosolate uno spicchio d’aglio. Togliete l’aglio ed aggiungete la passata di pomodoro ed un po’ di sale.

Fate cuocere una ventina di minuti, spegnete e aggiungete il basilico.

Tagliate la melanzana a fette spesse circa mezzo centimetro.

Grigliatele su una piastra calda, a fiamma media, 4-5 minuti per lato.

Nel frattempo tagliate la provola a cubetti.

Prendete una teglia rettangolare (la mia era 25x16cm) e mettete un po’ di salsa, poi uno strato di lasagne.

Aggiungete le melanzane, la provola, il parmigiano ed il basilico. Aggiungete un po’ di salsa.

Continuate fino a terminare gli ingredienti, alla fine coprite con lsalsa di pomodoro, parmigiano e un po’ di provola.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 20 minuti (controllate le istruzioni sulla confezione delle lasagne magari!).

Lasciate intiepidire e sevite le vostre lasagne con melanzane! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:11

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 18 commenti a "Lasagne con melanzane"

(media voti:4 su 18 commenti)
  1. bene claudia! 😀

  2. Preparata oggi per pranzo. Saporita ma soprattutto molto leggera. Poichè ho cucinato solo il primo piatto, ce la siamo spazzolata quasi tutta io e mio marito

  3. grazie vittoria! :)

  4. ciao a tutti ,non vedo lora di prepararla ,ho molta fantasia in cucina e questa ricetta mi stimola ancor di più, sarà buonissima

  5. marta sono d’accordissimo! ^_^
    piva grazie di cuore! puoi tranquillamente! :)

  6. Ciao Elena,ho scoperto per caso le tue ricette e ora le consiglio a tutte!
    Volevo chiederti come formaggio posso metterci il pecorino?

  7. Se invece della lasagna vuoi usare i tortiglioni o i rigatoni , sempre goduria sono

  8. serena io metterei quello cotto, se proprio devi scegliere! ma è solo una questione di gusti, non amo il prosciutto crudo quando si cuoce! 😀
    grazie caterina! :)
    sandra puoi dare un’occhiata qui! :)

    http://www.gnamgnam.it/categoria/ricette-per-lestate/insalate

  9. questa te la rubo sicuramente!! brava!

  10. mi piacerebbe ricevere una ricetta di pasta fredda
    grazie,buona giornata.

  11. Appena mangiata :-) Grazie per tutte le tue idee che rendono l’organizzazione della cucina molto piú facile e interessante!!!

  12. Ciao Elena, complimenti per la meravigliosa e soprattutto gustosa ricetta. E’ una bellissima idea. Domani mi cimenterò in questo appetitoso piatto. Vorrei aggiungere anche il prosciutto………..cosa ne pensi? Un abbraccio. Sei bravissima.

  13. isaq le melanzane fritte sono state il mio primo pensiero, poi ho desistito! ma dovevano essere una bontà! 😀
    delizia e ale grazie! 😀 provatele! :))
    daniela però potresti provare la torta di melanzane con crema pasticcera, amarene e cioccolato! 😀
    esa saranno sicuramente strepitose! io guardo sempre con un po’ di timore la pasta fatta in casa, però prima o poi arriverò anche io a livelli di pazzia impensabili. qualche giorno fa stavo pensando di comprare una macinacerali per la casa in modo da potermi fare la farina! 😀

  14. io faccio la parmigiana con melanzane grigliate. ora proverò con questa ricetta che mi convince molto.
    aspetterò di avere le melanzane dell’orto.
    io sono un po’ pazza e uso solo prodotti del mio orto e faccio anche le lasagne in casa, sottilissime.
    baci alla straordinaria cuoca.

  15. Ma che bontà, penso proprio che la prossima volta quando ho una bella melanzana da smaltire, la provo così, pucciata nel latte alla mattina la trovo un po’ indigesta!!! 😉 Hii hii!! Baci baci Ele e buona giornata. Ci leggiamo domani.

  16. Originali, mi piacciono :)

  17. Che buona…troppo golosa!!!

  18. ne ho mangiata una versione con le melanzane fritte la scorsa estate in calabria…divina….e poi l’ho rifatta al mio rientro…era altrettanto buona ma poi non ho + azzardato a ripertere la ricetta…se no sai che kg di troppo!!!!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP