Gelato variegato alla nutella

Difficoltà:
Cottura:
5 min
Preparazione:
25 min + riposo
Per:
900
g di gelato

Il gelato variegato alla nutella è nato un po’ per caso! Quando ho preparato i cookie snack mi era avanzata un pochino di farcia che, ovviamente, non mi andava di sprezare. Da lì l’idea di aggiungere un po’ di nutella e preparare un altro gelato senza gelatiera, per di piu’! Perchè come sapete, il mio freezer è ancora troppo pieno per infilarci il cestello della gelatiera. 😀

Potete usare la ricetta del gelato variegato alla nutella come base per altri gusti, sostituendo magari la nutella con delle amarene o con del caffè! Se tutto ciò non bastasse, si tratta di gelato senza uova e, se utilizzate la fecola invece della farina, di un gelato senza glutine (controllate sempre sulle confezioni degli ingredienti che non ve ne siano trcce 😉 ).

Io ho usato la panna di latte che non è zuccherata, se non la trovaste, potete usare quella vegetale eliminando lo zucchero semolato e quello a velo. :)

Vi auguro una buonissima giornata! :)

 

Ingredienti

600 ml di panna
40 g di zucchero
30 g di zucchero a velo
1 bacca di vaniglia
15 g di farina o fecola di patate, per la versione senza glutine
250 g di nutella (più extra per decorare)

Preparazione

In un pentolino mettete lo zucchero semolato, la farina (o la fecola di patate per la versione senza glutine) e la vaniglia incisa per il lungo.

Aggiungete 200ml di panna (gli altri 400ml teneteli in frigo!).

Mescolate con una frusta e cuocere 5 minuti. La crema si dovrà addensare leggermente.

Spegnete, eliminate la vaniglia e mettete in un piatto con pellicola a contatto. Fate raffreddare completamente.

Prendete la panna dal frigo e mescolatela con lo zucchero a velo. Montatela ed aggiungete la crema che avete preparato prima.

Versate in un contenitore abbastanza capiente ed aggiungete la nutella a filo.

Mescolate leggermente per ottenere l’effetto variegato.

Mettete in freezer tre ore. Lasciate 5 minuti a temperatura ambiente e servite il vostro gelato variegato alla nutella! :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:28

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Gelato variegato alla nutella"

(media voti:5 su 12 commenti)
  1. fanciulline sapevo che vi sarebbe piaciuto! 😀 😀
    daniela puoi tranquillamente usare la gelatiera, o fai come hai detto tu oppure quando il gelato è quasi pronto del tutto, ci aggiungi la nutella a filo, continuando a far andare la gelatiera! 😀
    francesca sìsì! :)
    alyludo puoi metterlo in frigo per avere effetto mousse, sarà golosissima! 😀

  2. Ma se anzi che nel freezer si mette un paio d’ore in frigo e poi si mangia subito? perché dalle foto mi sembra così golosamente cremosa prima di metterla in freezer che mi sembra più buona mangiata in quel modo…………..che ne pensi?

  3. CHE MERAVIGLIA!!!!

  4. ciao elena posso sostituire la bacca di vaniglia con una bustina di vanillina?

  5. Ciao… questo gelato s’ha da fare e, senza gelatiera! I miei figli mi chiedono ” Quando fai il gelato in casa? Provaci, che ci piace un sacco!” mi sa che adesso è arrivato il momento giusto, anche perché a Roma fa un caldo… uffa! Ho letto la tua mail, finalmente l’hai trovato… evviva! Aspetto con ansia;-) Ciao Elena, grazie di tutto. Un bacio da Sabrina.

  6. Mi piace decisamente! e poi non avendo la gelatiera questa ricetta è perfetta!
    Non vedo l’ora di provarlo!

  7. ciao Elena, questa ricetta è fantastica!avevo solo una confezione piccola di panna in casa, ma non ho resistito e l’ho subito provata dimezzando le dosi, con mio padre che mentre preparavo continuava a dire:”aggiungi altra nutella, aggiungi altra nutella!”…risultato: più che un gelato variegato alla nutella, è venuto fuori un gelato alla nutella variegato alla panna 😀 ;D lo rifarò sicuramente,ma con le dosi giuste, visto che a casa è stato molto apprezzato! grazie mille, alla prossima 😉

  8. bellissima idea….sarà delizioso…da provare, grazie elena :)

  9. Scusa Ele, posso farlo nella gelatiera, vero? Io pensano di gelare un po’ di nutella per poi tagliarla a pezzettini piccoli da versare quindi nella gelatiera e far mischiare. Tu che ne dici? Bacio. :)

  10. wow ele questa è una di quelle ricette che una volta trovate non si abbandonano più… poi per me che non ho la gelatiera è perfetta!! :)
    grazie… bacino

    Maria Grazia

  11. Corro a mettere la gelatiera in freezer!!! Lo devo provare al più presto!! Che bontà. Ciao Ele! Bacio 😉

  12. Elena, è golosissimo!!!!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP