Tiramisù all’ananas

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
12
persone

Il tiramisù all’ananas è un dolce fresco e abbastanza veloce da preparare leggermento meno pesante del tiramsiù classico. Ma proprio leggermente eh! 😀

Mi è stata chiesta più volte la ricetta, così un paio di giorni fa mi sono messa all’opera, visto che avevo due ananas molto carine che mi fissavano ogni volta che aprivo il frigo. 😀 Come sempre, quando si tratta di tiramisù alla frutta, non amo il sapore delle uova crude, quindi non ce le metto. :) Per la bagna ho usato del succo di frutta all’ananas! Potete usare sia l’ananas fresco che quello sciroppato (magari lo sciroppo potete aggiungerlo al succo di frutta per bagnare i savoiardi).

Decorato come si deve, il tiramisù all’ananas può essere una bella e veloce torta di compleanno!

Vi ricordo che sul sito trovate tante varianti di tiramisù tra cui scegliere! :)

Vi auguro una buona giornata!

Ingredienti per il tiramisù all’ananas

300 g di savoiardi
500 g di mascarpone
200 ml di panna
150 g di zucchero
400 g di ananas già pulita o in barattolo, sgocciolata
300 ml di succo d'ananas

Come fare il tiramisù all’ananas

Pulite l’ananas eliminando le estremità e sbucciandola, con un coltello.

Tagliatela a cubetti eliminando la parte centrale più dura. Se avete intenzione di lasciare qualche fettina intera da mettere sopra, questo è il momento! :)

Mescolate con un paio di cucchiai di zucchero presi dalla dose totale.

A parte lavorate mascarpone e zucchero rimanente.

Aggiungete la panna montata.

Togliete poco piu’ di metà della crema e mettetela da parte. In quella rimanente aggiungete l’ananas, scolandola nel caso abbia rilasciato succo.

L’eventuale succo rimasto, aggiungetelo al succo di frutta. Bagnate i savoiardi

e fate una base in una tortiera del diametro di 24cm. Io ho messo la cerniera già nel piatto da portata. :)

Aggiungete la crema con i pezzetti di ananas.

Fate un altro strato di savoiardi bagnandoli nel succo e coprite con la crema al mascarpone rimasta. Io non l’ho usata tutta, ma ne ho conservato un po’ in una sac à poche per le decorazioni.

Lasciate riposare il tiramisù all’ananas in frigo per un paio d’ore. Togliete la cerniera e decorate a piacere. Io con la crema al mascarpone che avevo messo da parte ho ricoperto i lati e fatto dei ciuffetti su cui ho messo delle ciliegie candite. :)

Ed ecco una fetta del mio tiramisù all’ananas. 😀

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:20

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP