Calamari su crema di patate e piselli

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
persone

La settimana scorsa è venuta a Napoli una delle mie migliori amiche, ormai trapiantata a Torino, alla quale avevo promesso tempo fa una bella cena a base di pesce; così, tra casatielli e pastiere, sono riuscita a mantenere la promessa! 😀

I calamari su crema di patate e piselli sono stati l’antipasto di mare che ho scelto: semplice, veloce e d’effetto! :)

Il peso dei calamari è indicativo, io ne ho usati due belli grandi! Vi consiglio di servire quest’antipasto tiepido, magari potete preparare in anticipo la crema da scaldare poi dopo e cuocere le seppie al momento, in modo da non farle seccare! :)

Vi auguro una buona giornata!

Ingredienti per calamari su crema di patate e piselli

400 g di calamari (io ne ho usati due)
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
50 ml di vino bianco
sale
pepe
Per la crema:
200 g di piselli freschi
250 g di patate
1 scalogno piccolo
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare calamari su crema di patate e piselli

Pulite lo scalogno e tagliatelo a pezzetti. Rosolatelo leggermente.

Aggiungete le patate a cubetti (dopo averle lavate e sbucciate) ed i piselli.

Fate rosolare un paio di minuti e coprite con l’acqua.

Coprite con un coperchio e lasciate cuocere una ventina di minuti. Non fatela asciugare del tutto perchè un po’ d’acqua serve per facilitare il lavoro del mixer dopo! 😛

Nel frattempo pulite i calamari eliminando la pelle, le interiora, gli occhi ed il becco (per il procedimento con foto passo passo cliccate qui).

Tagliateli poi a striscioline e sciacquateli per bene.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio ed aggiungete i calamari. Dopo un paio di minuti sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Fate cuocere in tutto cinque minuti.

Con un mixer, frullate la crema di patate e piselli ed aggiustate di sale e pepe.

In ogni piatto mettete 2-3 cucchiaiate di crema di patate (io ho usato una cerniera, ma non è fondamentale! :) ).

E sopra mettete i calamari cotti! Ed ecco a voi un bell’antipasto di pesce diverso dal solito! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:17

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP