Ciambelle rustiche con albumi

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
30 min
Per:
5
ciambelle

Come sempre accade, dopo la preparazione delle zeppole di san giuseppe, mi sono trovata con svariati albumi da smaltire. Di solito preparo qualche dolce, ma questa volta ho pensato di utilizzarli per una bella ricetta salata: delle ciambelle con pomodori secchi e rucola! :)

So di aver scelto due ingredienti un po’ particolari che faranno storcere il naso a qualcuno, percio’ potete sostituirli con salumi e formaggi, o con qualche altra verdura cotta, tipo carciofi, peperoni, melanzane e via dicendo! Se invece come me amate l’accoppiata pomodori secchi e rucola, vi consiglio vivamente di provare queste ciambelle. 😀

Se non avete gli stampini per ciambella, potete usare un unico stampo per ciambella da 24cm di diametro, o uno senza buco al centro da 22cm. :)

Buona giornata a tutti! :)

 

Ingredienti

6 albumi
200 g di ricotta
70 g di olio di semi
80 g di latte
260 g di farina
15 g di lievito istantaneo per torte salate
30 g di rucola
150 g di pomodori secchi
200 g di scamorza o formaggio filante a piacere
sale
pepe

Preparazione

In una ciotola mescolate albumi e ricotta setacciata. Gli albumi vanno solo mescolati, non montati. 😉

Aggiungete olio e latte.

Aggiungete farina e lievito setacciati, sale e pepe.

Tritate la rucola ed i pomodori secchi.

Aggiungeteli all’impasto insieme alla scamorza tagliata a cubetti.

Versate negli stampini per ciambelle imburrati e infarinati ed cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20-30 minuti.

Ed eccovi le mie ciambelle agli albumi, con pomodori secchi e rucola. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:28

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Ciambelle rustiche con albumi"

(media voti:4 su 12 commenti)
  1. sìsì! :)

  2. Ciao! Con la stessa ricetta si possono farle anche dolci? Pensavo di sostituire gli ingredienti salati con quelli dolci (quindi tipo zucchero, cioccolato…)

    Grazie!

  3. buone col radicchio! 😀

  4. Fatte, e come sempre… BUONISSIME e siccome non avevo tanta rucola, ho aggiunto del radicchio tagliato finissimo. GRAZIE

  5. pillow anche io odio montare gli albumi, piu’ che altro l’idea di dover sporcare un’altra ciotola. 😀 di solito cerco di consumarli entro due tre giorni, perchè ho il freezer che mi esplode ed ho paura di dimenticarli, quindi mi autosprono ad usarli subito. ti confesso che se avessi avuto la feta avrei messo proprio quella, quindi sì, hai la mia benedizione! 😀
    monica grazie! allora vediamo diusare qualche tuorlo! 😀
    tati grazie! 😀
    mariagrazia bella, cerca di trovarli, sono davvero sfiziosi da servire! :)
    delizia anche io! 😀
    erica puoi provare a cercarle su internet! :)
    pierluigi grazie mille. :)

  6. Da provare subito !!!

  7. aiutino io sto ando queste formine ma nn le trovo!!!!!!!!!!

  8. che buone…adoro le ricette salate!!!

  9. wow carinissime queste ciambelline.. :)
    io non adoro la rucola, ma come dici tu con qualche accorgimento sul ripieno, sono davvero una bellissima idea..
    effettivamente io ho solo stampo grande, devo cercare quelli piccoli perchè queste ciambelline sono davvero carine da vedere e sono certa che siano anche gustose tutte da divorare… :)poi a quest’ora .. si fa sentire un certo languorino…
    buona giornata Ele
    bacino

    Maria Grazia

  10. semplici, delicati e sfiziosi!!! brava

  11. A me quello che prepari sembra sempre eccezionale….a me piacciono sempre i tuoi abbinamenti e anche questo mi sembra sfiziosissimo….Non vedo l’ora di avere qualche albume da smaltire anche io!!!

  12. adoro le ricette in cui gli albumi non vanno montati! è così noioso!!
    senti, ma quando ti avanzano gli albumi li adoperi subito o li congeli?
    io per il momento in vita mia ho congelato solo i rossi (tra l’altro, se non lo hai mai fatto, prova serenamente: li scongeli tenendoli in frigo per una giornata e li adoperi normalmente. Certo, non devi farci il tiramisù …;) )
    Voglio provarle, ma al poto della scamorza mi ispira di più la feta, con rucola e pomodorini secchi…
    che ne dici?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP