Tegolini fatti in casa

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
50 min
Per:
15
tegolini

I tegolini fatti in casa sono l’altra merendina che ho preparato insieme ai soldini. Infatti mi sono resa conto che la ricetta della base e quella della crema erano praticamente identiche, così li ho preparati entrambi. :)

I tegolini fatti in casa possono essere di forma quadrata (com’erano una volta) o rettangolari (nella loro forma piu’ moderna). Io ho scelto il primo tipo. :)

Se volete velocizzare la ricetta, potete sostituire la crema al cioccolato con della nutella!

Vi auguro una buona giornata, ed auguri a tutti i papà! :)

Ingredienti

Per la base:
3 uova
120 g di zucchero
120 g di farina
5 g di lievito per dolci
buccia d'arancia grattugiata
Per la crema:
250 ml di latte
20 g di cacao
65 g di zucchero
30 g di farina
Per la bagna:
150 ml di acqua
30 g di zucchero
buccia d'arancia a strisce
Per la copertura e la base:
300 g di cioccolato fondente

Preparazione

Lavorate le uova intere e lo zucchero per una decina di minuti, fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.

Aggiungete la buccia d’arancia e la farina ed il lievito setacciati, poco per volta, mescolando con una spatolina e facendo un movimento dal basso verso l’altro.

Versate l’impasto in uno stampo di 22x22cm imburrato e infarinato (potete usare anche uno stampo rettangolare di quelli usa e getta, basta che le dimensioni siano piu’ o meno le stesse! :) ).

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 40-50 minuti.

Fate sempre la prova stecchino! Sfornate e lasciate raffreddare.

Preparate la crema: in un pentolino mescolate zucchero, farina e cacao.

Mescolando con una frusta, aggiungete a filo il latte, fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Cuocete a fiamma bassissima, mescolando continuamente con una frusta, per 5-10 minuti, finchè la crema non si sarà addensata.

Trasferite in un piatto con pellicola a contatto e lasciate raffreddare.

Preparate la bagna facendo bollire l’acqua con lo zucchero e la buccia d’arancia. Filtrate e lasciate raffreddare.

Tagliate il pan di spagna a striscioline di circa 2cm.

Se il pan di spagna risultasse molto alto (e dovrebbe essere proprio così!), tagliate le fettine a metà.

Ora per facilitare il tutto, raggruppate le strisce a tre alla volta. Su due di ogni gruppo mettete la crema al cioccolato. Se le strisce fossero molt sottili, potete raggrupparle a quattro alla volta, lasciandone sempre una senza crema.

Unite le tre strisce.

Tagliate i vostri tegolini (io ho scelto i tegolini di forma quadrata, di quando ero piccola 😀 ).

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria.

Tuffate nel cioccolato la base dei tegolini e metteteli su carta da forno. Bagnateli con uno o due cucchiai dello sciroppo di zucchero che avete preparato e decorate con altro cioccolato fondente.

Mettete in frigo una quindicina di minuti e servite i vostri tegolini fatti in casa. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:18

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 11 commenti a "Tegolini fatti in casa"

(media voti:4 su 11 commenti)
  1. grazie estrela! :) i miei preferiti erano i trancini, che non fanno piu’ come una volta! :( quindi mi sa che dovrò industriarmi anche per quelli! 😀 buona domenica! :****

  2. Ciao Elena! è da un sacco che non commento, ma ti seguo sempre! che belli questi tegolini, hai avuto davvero pazienza a farli ma ti sono usciti davero bene! erano una delle mie merendine preferite, anche se finivano subito! :)

  3. grazie michela! ^_^

  4. che buoniiiiiii…..grande elena kiss :)

  5. grazie fanciulle golose! 😀
    pillow io lo faccio ancora! con i kinder pingui’! 😀
    merylu ne escono circa 15, da conservare in frigo fino ad una settimana! :)

  6. Cn questi hai superato ogni livello…appena finiscono i muffin ricotta e nutella(fatti ieri x la festa del papa e ke sere prontamente ha portato a scuolacome merenda)saranno subito fatti!!!due domande:quanti ne escono??e come e x quanto posso conservarli??so tre le domande!!!!
    Grazie come sempre..

  7. Ciao è da poco che ho scoperto queste ricettine Mhhhhh buonissime!!!!!!! Complimentiiiiiii!!!!!!

  8. grazieeeee

  9. COME FAI AD AVERE SEMPRE IDEE COSI’ FANTASTICHE??? CIAO TATI

  10. Sono stupendi e neanche complicati da fare!!!!!!!!

  11. quanto mi piacevano… e, come per i kinder brioss, la stessa fine: li aprivo e leccavo la crema via dai lati…

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP