Scaloppine al limone

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
5 min
Per:
2
persone

Le scaloppine al limone sono a mio avviso uno dei secondi di carne piu’ facili, veloci e di sicura riuscita da preparare per un pranzo o una cena. :) Potete usare un’unica fetta grande o tagliata in pezzi piu’ piccoli, io ho calcolato circa 150g di carne a persona. In alternativa al vitello, potete usare delle fette di petto di pollo belle sottili. :)

Se le fette di vitello hanno un filetto di grasso lungo i bordi, potete o eliminarlo o inciderlo, in modo che durante la cottura le scaloppine non si arriccino.

Vi consiglio di aggiungere alle vostre scaloppine al limone un po’ di rosmarino, darà un sapore ed un profumo davvero speciale. 😉

Buona domenica! 😀

Ingredienti per scaloppine al limone

300 g di carne di vitello (erano due fette belle grandi!)
1 limone
1 cucchiaino di farina (più extra per infarinare la carne)
150 ml di acqua
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Come fare scaloppine al limone

Spremete il limone e filtratene il succo. Mescolatelo con l’acqua.

Aggiungete il cucchiaino raso di farina e mescolate (se necessario filtrate di nuovo!). Tenete da parte. :)

Infarinate le fette di carne e fate cadere la farina in eccesso.

In una padella scaldate un po’ d’olio

e rosolate le fette di carne da entrambi i lati a fiamma viva, per un paio di minuti in tutto, anche meno.

Sollevate la carne e aggiungete il succo di limone, sale e pepe; mescolate con una frusta e vedrete che in circa un minuto, la salsa si addenserà.

Aggiungete la carne ed ultimate la cottura.

Servite le scaloppine al limone con la loro salsina! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:54

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP