Fagottini di San Valentino

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
40 min
Per:
8
fagottini

Qualche giorno fa ho preparato questi fagottini di San Valentino! Cosa li rende diversi dai classici fagottini? La forma di cuore e il colore rosso! :) Mi sembra un’idea carina da poter preparare in ancitipo, perfetta come antipasto ma anche per un aperitivo. Potete sbizzarrirvi con i ripieni: prosciutto e mozzarella, zucchine e provola, pomodoro e melanzane e via dicendo! :)

L’unica accortezza da tenere presente quando si preparano questi fagottini di San Valentino, è di spennellare bene la superficie con il concentrato di pomodoro sciolto nell’acqua, in modo da avere un colore piu’ uniforme di quello che è venuto a me. 😀

Vi ricordo che sul sito trovate tante altre ricette di San Valentino, spero di prepararne altre nei prossimi giorni! :)

Buona domenica!

Ingredienti

Per l'impasto:
125 g di farina
60 ml di acqua
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
3 g di lievito istantaneo per torte salate
1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva
1 pizzico di sale
Per il ripieno:
20 g di funghi secchi
100 ml di latte
50 ml di besciamella
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
sale
pepe
Per spennellare:
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
200 ml di acqua

Preparazione

Preparate l’impasto: sciogliete il concentrato di pomodoro nell’acqua.

In una ciotola setacciate la farina ed il lievito istantaneo per torte salate. Al centro mettete l’acqua col concentrato di pomodoro, l’olio ed il sale.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo; copritelo e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per almeno mezz’ora.

Prendete i funghi secchi e metteteli a bagno secondo le istruzioni sulla confezione (io li ho lasciati venti minuti in acqua tiepida).

Sciacquateli e tagliateli a pezzetti piccoli.

In una padella rosolate lo spicchio d’aglio. Eliminatelo ed aggiungete i funghi.

Fate rosolare un minuto e coprite con il latte.

Fate cuocere 5-10 minuti. Spegnete e mescolate con la besciamella ed il parmigiano. Aggiustate di sale e pepe.

Lasciate raffreddare.

Stendete la pasta e ricavatene dei cuori con un tagliapasta.

Mettete su la metà di essi un cucchiaino di ripieno.

Coprite con un altro cuore di pasta e sigillate i bordi schiacciandoli con una forchetta.

A parte sciogliete il concentrato di pomodoro nell’acqua e spennellate i vostri cuoricini (magari in maniera piu’ uniforme di come ho fatto io! 😀 ).

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 10-15 minuti. Ed eccovi i miei fagottini di San Valentino! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:30

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 9 commenti a "Fagottini di San Valentino"

(media voti:3 su 9 commenti)
  1. hai fatto bene antonella, così mi ricordo di voi e memorizzo! ^_^

  2. Ciao Elena, siccome ho visto che c’è un’altra Antonella, ho aggiunto il numero 77…io sono l’antonella che ti chiedeva seeeeempre consigli sulla planetaria

  3. grazie michela! 😀

  4. che belliiiiiii…..l’ amore è un sentimento grandissimo :)

  5. estrela grazie! buona giornata!
    maria grazia bella, infatti inizialmente volevo friggerli, poi ho optato per il forno! 😀
    antonella poi facci sapere cosa prepari! :)
    marty sì e sì, ad entrambe le domande! :)

  6. cara elena, io non posso mangiare il pomodoro, posso eliminarlo mettendo solo l’acqua vero? eventualmente posso sostituire l’impasto con la sfoglia o la brisè?

  7. Ciao cuochinaaaa, che belli che sono! A scuola sto organizzando un piccolo menù di San Valentino con i miei bimbi e questi cuoricini sono proprio un’ottima idea! Ciaoooo

  8. Buon pomeriggio Ele..
    sono davvero molto carini questi fagottini, e credo che anche fritti siano davvero gustosi, e poi per il ripieno c’è da sbizzarrirsi quindi li farò certamente!
    bacino buona domenica

    Maria Grazia

  9. Ciao Elena! pensavo fossero dolci e invece sono ripieni di funghi e besciamella! wow! un’idea carinissima per San Valentino, sopratutto per chi come me al dolce preferisce il salato…ottima l’idea di colorarli di rosso, brava! buona domenica! :)

TOP