Kinder delice al cocco

Difficoltà:
Cottura:
55 min
Preparazione:
40 min
Per:
10
kinder delice al cocco

La kinder delice al cocco è una merendina uscita da poco tempo e, pare, sia un’edizione limitata! :) Si tratta di una merendina con una base di pan di spagna al cioccolato, una farcitura di crema al cocco ed una copertura al cioccolato. Tra la parte al cioccolato ed il pan di spagna c’era uno stratino sottilissimo al cocco che mi ricordava molto il bounty.

Cmq alla fine non ho resistito: la mattina le ho comprate ed il pomeriggio ero già all’opera per prearare le kinder delice al cocco in casa! Risultato stupefacente! 😀

Se invece delle merendine volete fare una torta unica, dovrete:

-aumentare le dosi della base al cacao di un mezzo.

-aggiungere 200ml di panna montata alla crema al cocco

-usare 300g di cioccolato al latte per la copertura ed aggiungere 25g di burro mentre lo sciogliete a bagnomaria.

-la parte al cocco tra pan dis pagna e copertura al cioccolato resta invariata.

-usare una tortiera del diametro di 24cm. :)

Questo è tutto! Vi auguro una buona giornata al profumo di cocco! 😀

Ingredienti

Per la base:
2 uova
130 g di zucchero
80 g di burro fuso
100 ml di latte
130 g di farina
15 g di cacao
10 g di lievito per dolci
Per la farcitura:
250 ml di latte
50 g di zucchero
50 g di farina di cocco
30 g di farina
Per la copertura:
40 ml di latte
80 g di zucchero
30 g di burro
100 g di farina di cocco (più extra per guarnire)
400 g di cioccolato al latte

Preparazione

In una terrina lavorate uova e zucchero. Aggiungete il latte ed il burro fuso.

Aggiungete farina, cacao e lievito setacciati.

Versate in uno stampo quadrato di 22x22cm, oppure in un o stampo rettaggolare, purchè ricopra la stessa area. 😀

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30-40 minuti. Fate la prova stecchino! Lasciate raffreddare del tutto.

Preparate la crema per la farcitura. In un pentolino mescolate la farina setacciata, lo zucchero e la farina di cocco.

Aggiungete il latte e mescolate.

Ponete sul fuoco e cuocete per 10-15 minuti, finchè la crema non si sarà addensata.

Lasciate raffreddare, mescolando di tanto in tanto.

Preparate la copertura al cocco; in un pentolino mettete il latte, lo zucchero ed il burro. Ponete sul fuoco a fiamma bassa.

Quando il burro si sarà sciolto, spegnete ed aggiungete la farina di cocco.

Mescolate fino ad amalgamare il tutto.

Ora potete assemblare le vostre kinder delice.

Tagliate la torta per il lungo e farcite con la crema al cocco.

Chiudete e stendete lo strato al cocco che avete preparato per ultimo.

Mettete in frigo per mezz’ora, chiudendola per bene.

Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria.

Tagliate la torta in 8 o 10 pezzi.

Iniziate spennellando i lati con il cioccolato fuso.

Mettete in frigo e ricoprite con il cioccolato al latte.

Fate anche le striscette con la farina di cocco.

Mettete le kinder delice al cocco in frigo per venti minuti prima di servirle!

Ne volete un morso? 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:12

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 17 commenti a "Kinder delice al cocco"

(media voti:5 su 17 commenti)
  1. ciao alessai! meglio in un porta torta, devi cercare di far entrare meno aria possibile in modo da non seccarla e da non contaminarla con gli odori del frigo.. :)

  2. Ciao! Fantastica questa torta, la proverò sicuramente! :) solo una cosa non mi è chiara: quando la torta viene messa in frigo, cosa intendi con “chiudendola per bene”? La devo coprire con la carta stagnola?
    Baci, Alessia

  3. ti conviene raddoppiare direttamente! :)

  4. Ciao mi piacerebbe fare questa ricetta, facendo in unica torta, mi potresti dire le dosi per uno stampo da 28 cm.grazie ciao

  5. io ne ero diventata dipendente! 😀

  6. Saranno ottime e molto meglio di quelle compre!

  7. sì romina, esattamente! :)

  8. veramente invitante, grazie per la ricetta; anche io vorrei farla intera, mi diresti se ho ben compreso: per la base aggiungo 1 uovo, 65 g. di zucchero 40 burro fuso 50 ml di latte 65 g di farina 7.5 g di cacao e
    5 g di lievito per dolci . Credo che potrebbe piacere tantissimo a mio figlio che compie 8 anni prossima settimana!

  9. grazie a tutte ragazze! 😀
    alessandra volevo dire di un mezzo, ora correggo! :Dla parte superiore al cocco resta invariata, ora aggiungo anche questo! :)

  10. Sei troppo brava! altro che morso mi mangerei tutta la merendina adesso!
    credo che anch’io opterò per fare un’unica torta, ti saprò dire
    ciao

  11. Ottime sicuramente più sane e buone delle originali grazie per la ricetta la salvo subito !!!!
    Un bacione :-))

  12. Ah elena ho dimenticato di chiederti anche un altra cosa…se faccio una torta intera dopo averla farcita con la crema al cocco metto solo il cioccolato come copertura oppure faccio la copertura che hai fatto tu cioè quella con zucchero farina di cocco ecc e poi metto la glassa di cioccolato?? non ho ben capito…;(

  13. che belle….complimenti :)

  14. Scusa la mia cattiva educazione sui dolci ma io non voglio un morso la voglio intera!!!! che buona Elena complimenti la farò,però intera…buona giornata..

  15. ma quanto sei brava?!?!?! ♥

  16. Buon pomeriggio Ele e buon inizio settimana…
    queste merendine sono bellissime… a me personalmente il cocco non piace, ma il risultato che hai ottenuto è davvero stupefacente.. come hai detto tu.. :)
    complimentissimi! :)
    bacino

    Maria Grazia

  17. Ciao Elena,questa ricetta dev’essere ottima..tant’é vero che domenica mi metterò subito all’opera..farò una torta unica però…aumentano le dosi per la base di un terzo come mi devo comportare con le uova? ne devo mettere tre?? grazie mille e sempre complimenti :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP