Crêpes ai funghi light

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
25 min
Per:
10
crepes light

Le crêpes ai funghi light sono il mio primo piatto ipocalorico per questa dieta di gruppo! 😀 Come dico sempre: per rendere piu’ leggeri e meno calorici dei piatti, basta usare qualche piccolo trucco. In questo caso per la pastella delle crepes ho omesso le uova e sostituito il latte con l’acqua. Ho aggiunto un po’ di curcuma per dare il colore giallino delle crepes, et voilà: sono praticamente identiche alle originali, ma con molte meno calorie! :) Ho fatto due conti, ogni crêpe ai funghi contiene circa 104 calorie, io ne ho mangiate tre per pranzo. Potete abbinarci un po’ di insalata mista, che secondo me è perfetta! :)

Ho preparato due varianti di queste crêpes light, una ai funghi e un’altra al radicchio che pubblicherò nei prossimi giorni. Come vi dico sempre, non è detto dieta significhi pollo alla piastra e insalatina. 😉

Vi auguro una buona giornata! :)

Ingredienti

Per le crepes:
300 ml di acqua
150 g di farina
35 g di fecola di patate
1 pizzico di sale
1 pizzico di curcuma (facoltativo)
1 pizzico di pepe
Per il ripieno:
300 g di funghi champignon
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
80 g di asiago
sale
pepe

Preparazione

Pulite i funghi con un panno umido, eliminate le radici e tagliateli a fettine.

Rosolate uno spicchio d’aglio e aggiungete i funghi con un po’ di sale.

Fate cuocere per circa un quarto d’ora. Eliminate l’aglio, aggiustate di sale e fate raffreddare.

Preparate l’impasto per le crepes light. In una ciotola setacciate farina e fecola. Aggiungete poco alla volta l’acqua, mescolando con una forchetta o una frusta.

Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo (potete anche filtrarlo volendo!), aggiungete un pizzico di curcuma e un pizzico di sale.

Scaldate una padella antiaderente, ungetela leggermente con dell’olio (io ho usato un fazzolettino unto d’olio) e versate una parte dell’impasto. Stendete fino ad ottenere una crepe sottile.

Fate cuocere un minuto a fiamma medio bassa e rigirate. Cuocete qualche secondo e sollevate la crepes.

Ripetete l’operazione fino a terminare l’impasto, ungendo ogni volta che sia necessario.

Preparate le crepes mettendo un po’ dei funghi e qualche pezzetto di asiago; aggiungete un po’ di pepe.

Ripiegate i lati

ed arrotolate avvolgendo dal basso.

Mettete le crepes in una pirofila e scaldate in forno preriscaldato statico a 180° per circa 10-15 minuti (o mettete 3 minuti nel fornetto a microonde).

Servite le vostre crepes ai funghi light! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 01:45

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 10 commenti a "Crêpes ai funghi light"

(media voti:3 su 10 commenti)
  1. spero vengano bene! :)

  2. Ok Elena, grazie sei attenta come sempre. Ci riprovo e ti faccio sapere. Ciao alla prosa…

  3. ciao rosanna! infatti mi sembrava strano! 😀 prova ad usare solo farina (aggiungendone il peso previsto di fecola) e non farle troppo spesse, devono essere molto sottili! :)

  4. Ciao Elena, il mio commento non ti è arrivato completo. Dicevo che per chi è a dieta non sono male ma ho trovato la crepe alquanto gommosa: non dipenderà dalla fecola?
    Grazie come sempre per i tuoi consigli e un caro saluto.
    Rosanna

  5. spero ti siano piaciute rosanna! :)

  6. Ciao Elena, io le ho fatte. Per chi è a dieta

  7. ile decisamente sì! 😀
    rita intendi per l’assenza di uova? ci pensano farina e fecola! :)
    mary: sei un tesoro! e cmq appena finito questo giro di dieta, provaci a fare gli snack in casa, almeno i kinder cereali! 😀

  8. elenuccia partecipo alla dieta collettiva e ti faccio la ola per i dolci per la calza homemade. non ho osato ma ho molto apprezzato!!!
    Condivido il pensiero di Rosanna Bonfiglio che su fb ti definisce la migliore foodblogger in piazza!!!
    bacetti

  9. ciao ! ormai non posso più fare a meno delle tue ricette….sei davvero originale, costante e hai una fantasia incredibile! ma come faccio a tenerle insieme, queste crepes light? non ho una padella di ceramica, provvederò ad acquistarla, ma vorrei capire perché si gira e non si spacca? è la fecola che la tiene insieme? stasera provo!!! grazieeeee

  10. Brava Elena. ..è proprio quello che.ci.vuole ora!!!!!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP