Torta salata alla verza

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 20 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
6
persone

La torta salata alla verza è l’altra ricetta che ho preparato con la verza viola, dopo i panini viola. 😀 Ho usato l’acqua di cottura della verza per colorare l’impasto, se ovviamente non trovate la verza viola, potete usare quella verde classica, anche se non credo possiate ottenere un colore intenso come ho fatto io. :)

Con lo stesso sistema (l’uso dell’acqua di cottura colorata), potete fare basi rosse (con il radicchio), verdi (con gli spinaci), arancioni (con le carote) e via dicendo. :)

Io ho praticamente ultimato la vostra sorpresa, spero di riuscire a caricarla per lunedì! 😉

Vi auguro buona giornata!

Ingredienti

Per l'impasto:
260 g di farina (più extra se necessario)
150 ml di acqua di cottura della verza viola (fredda!)
125 g di burro freddo a pezzetti
1 pizzico di sale
Per il ripieno:
1 verza viola
250 g di salsicce
1 scalogno
50 ml di vino bianco
150 g di stracchino
2 uova
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Prendete la verza viola

e tagliatela a listarelle.

Sciacquatela abbondantemente e fatela bollire per circa mezz’ora in un litro d’acqua.

Quando la verza sarà pronta, mettetela da parte

Pesate 150ml di acqua di cottura.

Setacciate la farina ed aggiungete il burro.

Lavorate fino ad ottenere un composto sabbioso e mettete al centro l’acqua di cottura della verza ed il sale.

Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo, se necessario aggiungete un altro po’ di farina.

Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo e fate riposare per un’ora.

In una padella rosolate lo scalogno tritato.

Aggiungetela salsiccia sbriciolata e fate rosolare.

Sfumate col vino bianco. Appena sarà evaporato, aggiungete la verza e fate insaporire 5 minuti.

Aggiustate di sale e pepe e fate raffreddare.

Stendete l’impasto su un piano infarinato

e rivestite una tortiera del diametro di 24cm imburrata e infarinata o con della carta da forno.

Al composto di verza e salsicce aggiungete lo stracchino e le uova.

Mescolate e versate nello stampo. Con la pasta avanzata, fate le striscette. :)

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 40 minuti.

Lasciate raffreddare e servite la vostra torta salata alla verza. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:36

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Torta salata alla verza"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. grazie ilenia! 😀

  2. Che bella!!!

TOP