Tortino di patate e cipolle

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
25 min
Per:
4
persone

Il tortino di patate e cipolle è un contorno saporito, a patto che, come me amiate le cipolle. 😀 Ho usato una qualità rossa di cipolle per dare un po’ di colore, e una volta cotto ce lo siamo spazzolati in due minuti! :)

Se aggiungete un po’ di prosciutto cotto o delle salsicce, potete trasformare questo tortino in un saporitissimo piatto unico. Non ho voluto aggiungere uova ne’ altro, quindi quando andate a prendere la vostra porzione dalla pirofila, le patate potrebbero scomporsi un po’. Se siete amanti dell’ordine, potete fare delle monoporzioni, in modo da non rovinare la costruzione architettonica. 😀

Per quelli che non amano le cipolle: potete sostituirle con uno strato di formaggio, o con altre verdure, come gli spinaci. 😉

Vi auguro una buonissima giornata! :)

 

Ingredienti per tortino di patate e cipolle

600 g di patate
300 g di cipolle
40 g di parmigiano grattugiato
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Come fare tortino di patate e cipolle

Tagliate finemente le cipolle e fatele appassire in una padella con poco olio ed un po’ di sale, coprendo con un coperchio. le cipolle non devono dorarsi ma solo ammorbidirsi! Io le ho fatte cuocere 20 minuti a fiamma bassa.

Sbucciate le patate e tagliatele a fette di circa mezzo centimetro.

Fate bollire dell’acqua e cuocete le patate per 5-8 minuti. Devono ammorbidirsi leggermente, ma non rompersi.

Ungete una pirofilina (questa dovrebbe essere 2-3 porzioni) e fate uno strato di patate. salate e pepate.

Aggiungete le cipolle (magari conservatene una cucchiaiata da mettere sull’ultimo strato per dare un po’ di colore).

Aggiungete il resto delle patate, sale e pepe. Spennellate con poco olio.

Aggiungete le cipolle che avete messo da parte e spolverate con il parmigiano.

Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 20 minuti, in modo che le patate finiscano di cuocere e ed il parmigiano prenda colore.

Ed ecco il tortino di patate e cipolle! 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:07

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP