Sofficini fatti in casa

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
40 min
Per:
8
sofficini

I sofficini fatti in casa sono un mio pallino da diverso tempo, e ieri sera che avevo poca voglia di cucinare, ho deciso di prepararli. Per la serie: stasera mangiamoci due sofficini! 😀

La ricetta dei sofficini che vi propongo è quella classica, con il ripieno di solo formaggio, perchè sono sempre stati i miei preferiti, finchè non li hanno sostituiti con quelle mille varianti che ora esistono.  Potete preparare i sofficini in casa in grande quantità e poi congelarli, prima di cuocerli, in modo da poterli tirare fuori dal freezer quando necessario.

Per mantenermi più leggera li ho cotti in forno con poco olio, ma volendo li potete anche friggere. :) Ho inoltre preparato la besciamella, evitando quella confezionata che non compro da anni, altrimenti che sofficini fatti in casa erano? 😀

Spero di avervi dato un’idea simpatica e vi auguro buona giornata! :)

 

Ingredienti per sofficini fatti in casa

Per la pasta:
250 ml di latte
20 g di burro
100 g di farina
Per il ripieno
200 g di besciamella
150 g di fontina
Per la copertura:
1 uovo
pangrattato
olio extravergine d'oliva

Come fare sofficini fatti in casa

In un pentolino fate scaldare il latte con il burro.

Quando starà quasi per bollire, spegnete ed aggiungete la farina in un colpo solo.

Mescolate finchè l’impasto non si stacca dalle pareti.

Trasferite su una spianatoia e lasciate raffreddare coprendo con un panno.

Su un piano infarinato, stendete la pasta e ricavatene dei dischi di circa 12cm di diametro (io ho usato un tazzone per il latte!).

Su di un lato mettete un cucchiaino colmo di besciamella ed un po’ di fontina. Ripiegate i sofficini e sigillate bene i bordi.

Passate i sofficini fatti in casa nell’uovo sbattuto

e  poi nel pangrattato.

Mettete i sofficini su una pirofila con carta da forno e spennellateli con un po’ d’olio.

Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 10-15 minuti (dovranno gonfiarsi e dorarsi!).

Ed ecco i miei sofficini fatti in casa!

Volete favorire? 😀

Varianti

Potete farcire i vostri sofficini fatti in casa assecondando i vostri gusti, scegliendo tra quelli in commercio (come quelli al prosciutto, al pomodoro o ai funghi) o inventare nuovi gusti e dare libero sfogo alla fantasia! :)
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:26

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 82 commenti a "Sofficini fatti in casa"

(media voti:4.5 su 82 commenti)
  1. manfredo per la prossima volta, potresti o riempirli un po’ meno o usare un formaggio meno acquoso (potrebbe dipende da questo!). per quelli che hai già preparato, se non li hai già fritti, falli riposare un’oretta in frigo prima di cuocerli. :)

  2. Ciao,ho fatto i sofficini seguendo la ricetta, ma si sono aperti ed è uscito il ripieno….
    che devo fare?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP