Pasta e fagioli con le seppie

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
20 min
Per:
2
persone

Questa pasta e fagioli con le seppie è dedicata a pillow, una lettrice del blog, la quale mi ha fatto notare che non mettevo un primo di mare da tanto tempo. E visto che aveva ragione, nei prossimi giorni vedrete ben tre primi piatti di mare. 😀

Ho iniziato con la pasta e fagioli con le seppie, per assecondare il mio compagno che aveva voglia di una pasta e fagioli diversa. So bene che l’accoppiata più gettonata è con le cozze, ma nessuno dei due le mangia, così ho optato per le seppie: mi sono davvero consolata! 😀

Per velocizzare la preparazione ho usato dei fagioli già cotti; inoltre, se preferite, invece delle seppie, potete usare dei calamari. :)

Vi auguro una buona giornata! 😉

 

Ingredienti

2 seppie
300 g di fagioli borlotti già cotti
120 g di pasta corta
1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano
1 spicchio d'aglio
mezzo litro di brodo (vegetale o di pesce, se l'avete)
100 ml di vino bianco
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Pulite le seppie eliminando la pelle, le interiora, gli occhi ed il becco tra i tentacoli (qui potete vedere come pulire i calamari, e allo stesso modo potete pulire le seppie).

Tagliatele a pezzetti.

Tritate finemente cipolle, carote e sedano.

In una pentola scaldate un po’ d’olio ed aggiungete il battuto che avete preparato ed uno spicchio d’aglio e fate rosolare un paio di minuti.

Eliminate l’aglio ed aggiungete le seppie.

Fate rosolare un minuti a fuoco vivo ed aggiungete il vino bianco.

Appena il vino bianco sarà evaporato, aggiungete i fagioli.

Fate insaporire un minutino ed aggiungete il brodo caldo ed il concentrato di pomodoro.

Fate cuocere dieci minuti. Aggiungete un po’ di sale e cuocetevi la pasta.

Servite la vostra pasta e fagioli con le seppie con un filo d’olio a crudo ed un po’ di pepe.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:57

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 9 commenti a "Pasta e fagioli con le seppie"

(media voti:3 su 9 commenti)
  1. sìsì gianluca, basta moltiplicare! :)

  2. Ciao, ottima ricetta anche perchè l’ho provata con i frutti di mare e se è fatta bene, è buonissima e ricchissima (mangi un secondo leggero e sei a posto). Hai le dosi per 12 persone? Basta che moltiplico?

  3. sì e sì! :)

  4. posso sostituire le seppie con i totani? e se sì, stessa procedura? grazie infinite.

  5. sei veramente adorabile…

  6. mentre ero dal pescivendolo ti ho pensata, ed ho provato ad immaginare che ricetta ti sarebbe potuta piacere! spero che anche le altre ti piacciano! :)

  7. ma è meravigliosa! e tu sei gentilissima!
    non solo sono emozionata per la dedica, ma anche per la scelta del piatto: ritengo le minestre di legumi con i frutti di mare o con il pesce in generale, siano una delle cose migliori che la Provvidenza ha instillato nella creatività umana!
    Grazie Elenuccia!
    La faccio certochessì!!!!

  8. allora resta sintonizzata! 😉

  9. Mmm buonaaa … :-) è un’ idea molto carina…la classica accoppiata cozze e fagioli l’ho vista anche come secondo abbastanza ricco e sostanzioso accompagnato con dei cestini di pane… Certamente da provare questa ricetta sia con le seppioline che con i calamari…. Sono curiosa di vedere i prossimi primi di pesce 😉 Grazie Elena buona giornata!

TOP