Carrot cake

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
1 h e 20 min
Per:
12
persone

La carrot cake è una torta americana a base di carote, ricoperta di una deliziosa glassa al formaggio fresco. Credo sia la ricetta che più mi è stata richiesta da quando ho inserito lo spazio per suggerire le ricette, quindi: quale occasione migliore della sweet week per provare a farla? :)

Devo ammettere che la carrot cake mi lasciava un po’ interdetta, per la presenza della glassa al formaggio, ma mi sono dovuta ricredere: è stato amore al primo morso, ha conquistato anche il mio compagno che è ancora pià scettico di me per quanto riguarda i dolci. 😀

Quindi vi consiglio vivamente di provare la mia carrot cake, non ve ne pentirete! 😉

 

Ingredienti

4 uova
250 g di zucchero di canna
200 g di olio di semi
300 g di carote
300 g di farina
16 g di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella (se non vi piace, eliminatela)
100 g di noci
Per la glassa:
110 g di burro
80 g di zucchero a velo
300 g di formaggio fresco tipo philadelphia
Per la decorazione:
150 g di pasta di zucchero
coloranti in pasta verde e arancione

Preparazione

Lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungete l’olio.

Aggiungete farina e lievito setacciati.

Aggiungete le carote grattugiate (io ho usato una grattugia a fori larghi), le noci tritate grossolanamente e la cannella.

Versate in uno stampo dai bordi alti del diametro di circa 20-22cm imburrato e infarinato. io non avevo uno stampo delle dimensioni adatte a portata di mano, ed ho usato uno stampo a cuore. 😀

Cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa un’ora (io ho cotto la prima mezz’ora con forno statico, e la seconda con forno ventilato). Lasciate raffreddare prima di sformare.

Nel frattempo preparate la glassa. Lavorate burro e zucchero a velo.

Aggiungete poi il formaggio fresco.

Dovrete ottenere una crema liscia ed omogenea. Fatela raffreddare in frigo per almeno un’ora (tanto dovete aspettare che la  torta sia del tutto fredda! 😀 ).

Preparate le decorazioni per la carrot cake. Colorate la pasta di zucchero (la maggior parte deve essere arancione!).

Fate un salsicciotto e tagliate dei pezzi di circa 4-5 cm.

Date la forma delle carote e fate dei segnetti con il coltello, per simulare le rughette delle carote. :)

Con la parte verde, fate delle palline, schiacciatele e tagliate i ciuffetti delle carote con l’aiuto di un coltello. Per fissare poi le due parti, ho bagnato leggermente le carotine. :)

Rivestite la carrot cake con la glassa e decorate con le carote di pasta di zucchero!

Ed ecco la fetta di carrot cake che sto mangiando proprio mentre scrivo la ricetta! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 07:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 47 commenti a "Carrot cake"

(media voti:5 su 47 commenti)
  1. aurora forse intendevi le carote! io le ho pesate prima di pulirle, cambia poco cmq! :)

  2. Ma 300 gr di noci già grattugiate? Su 250 gr di Philadelphia quanto burro e zucchero mettere ??!

  3. bravo! 😀

  4. Fatta come promesso! Ottima!!!

  5. ciao giulia, non so se bisogna fare qualche modifica! cmq nel caso sul sito trovi una serie di ricette con soli albumi! :)
    http://www.gnamgnam.it/avanzi/come-utilizzare-gli-albumi

    grazie maria antonietta! 😀

  6. Mi piace voto 10

  7. Ciao!
    Ho degli albumi avanzati, secondo te posso usarli al posto delle 4 uova complete (anche aumentandoli) ?
    grazie :)
    ps blog fantastico!!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP