Polpettone con zucchine

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
30 min
Per:
5
persone

Il polpettone con le zucchine è l’ennesima variante del polpettone che ho deciso di preparare per cena. :) Non vi impressionate per le dosi che in foto sono leggermente aumentate, perchè dovevo fare due polpettoni! Io vi ho dato quelle per un polpettone dalle dosi umane. 😀

Potete sostituire le zucchine con le melanzane, i peperoni, gli spinaci e via dicendo! Potete inoltre cuocerlo e congelarlo gia’ tagliato a fette, in modo da averlo a portata di piatto in qualsiasi momento! :)

Devo dirvi la verità? Mi sono consolata! 😀 Vi auguro buona giornata!

Ingredienti per polpettone con zucchine

200 g di pane raffermo
600 g di carne macinata
2 uova
300 g di zucchine
150 g di provola o formaggio filante a piacere
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Come fare polpettone con zucchine

Tagliate le zucchine a fettine spesse poco meno di mezzo centimetro e grigliatele 4-5 minuti per lato, rigirandole a metà cottura.

In una terrina ammorbidite il pane con dell’acqua. Strizzatelo ed aggiungete la carne, le uova, il sale ed il pepe.

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendete su un fogli di carta da forno.

Mettete le zucchine e la provola, con un po’ di sale.

Aiutandovi con la carta da forno, arrotolate il polpettone.

trasferite su una teglia rivestita di carta da forno e spennellate con l’olio.

Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 30-40 minuti.

Lasciate intiepidire il polpettone con le zucchine prima di tagliarlo a fette e servirlo. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:35

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP