Patate al cartoccio

 

Le patate al cartoccio sono un piatto facile da preparar e che non richiede molto tempo: una volta messe le patate in forno, potete dedicarvi ad altro mentre aspettate che siano pronte! :) Infatti le ho preparate una sera che ero sola a casa, occasione in cui non ho mai voglia di cucinare solo per me.

Io le ho farcite con funghi e provola, ma potete davvero sbizzarrirvi. Se non avete tanto tempo per stare ai fornelli e avete molti amici a cena, le patate al cartoccio sono perfette: economiche, da preparare in anticipo e con la scusa di farle mangiare nel cartoccio, non sporcate nemmeno i piatti. :D

Se non bastasse, si prestano anche come piatto svuota frigo: il sapore neutro delle patate vi permetterà di fare mille accostamenti diversi ed accontentare tutti! :)

Buona giornata!

 


difficoltà
cottura:
1 h e 15 min
preparazione:
10 min
per 4
patate al cartoccio

INGREDIENTI

 4 patate della stessa dimensione
 300 g di funghi (io ne ho usato di misti)
 150 g di provola o formaggio filante a piacere
 1 spicchio d'aglio
 olio extravergine d'oliva
 sale
 pepe

Preparazione

 

Lavate le patate, asciugatele e mettetele nell’alluminio

 

chiudendo per bene.

 

Mettete in forno preriscaldato ventilato a 200° e cuocete per circa un’ora (fate una prova con un coltello: se affonda senza trovare resistenza, le patate sono cotte).

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio, eliminatelo ed aggiungete i funghi ed un po’ di sale.

 

Fate cuocere una decina di minuti, a fuoco medio, mescolando spesso.

Aprite il cartoccio e fate un taglio sulle patate. Apritele leggermente, senza separare del tutto le due parti. Aggiungete sale e pepe.

 

Aggiungete i funghi e la provola a cubetti.

 

Passate in forno fino a che la provola non si sarà sciolta e servite le vostre patate al cartoccio!



Se ti è piaciuta la ricetta, scrivimi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana,
iscriviti alla Newsletter!

Diventa Fan della mia pagina Facebook per ricevere tutti i giorni le nuove ricette.


Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.



Condividi


Visitato 13948 volte.
Pubblicato da Elena Amatucci il 17 settembre 2013 alle 11:03

Categoria: Piatti unici, Ricette per celiaci, Ricette senza glutine, Ricette senza uova, Ricette vegetariane

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Attualmente sono presenti 13 commenti a "Patate al cartoccio"

(media voti:5 su 13 commenti)
  1. scusa la domanda stupida ma la pelle delle patate si scarta al momento di mangiarle perdona l’ignoranza ma non le ho mai mangiate e nemmeno viste ma sono molto invitanti . iole

  2. che bello……adoro le patate..grazie ely :)

  3. queste patate sono “furbissime”!!!!semplici e sicuramente gustose…un ottimo piatto unico con una farcitura da poter variare a piacere…e poi qualcosa di calduccio con cui sostituire i piatti freddi estivi, visto l’autunno alle porte (sigh..!!) tanti complimenti anche per il duplo…è veramente un capolavoro!!!!brava brava!!!!ciaooooo!!!!!

  4. iole quelle che ho usato io avevano una buccia sottilissima e l’ho mangiata. :D se usi quelle con la buccia un po’ piu’ spessa, ti consiglio di eliminarla. ;)

  5. michela ed elena grazie! :)

  6. ciao :) cosa posso mettere al posto dei funghi?
    nella mia famiglia ci sono degli allergici :/
    grazie mille

  7. ciao monica! puoi usare qualsiasi alto tipo di verdura (melanzane, peperoni, spinaci, etc) oppure prosciutto e formaggio. :)

  8. Ciao, Elena posso cuocere le patate prima e poi farcirle in un secondo momento? magari domani nel pomeriggio potrei cuocerle e poi in serata farcirle e mangiarle per cena……cosa dici??
    Notte

  9. dico che va benissimo! ;)

  10. Squisite!!!

  11. grazie rosanna! :D

  12. Fatte ieri! Io ho messo provola affumicata e prosciutto (svuotafrigo assai! ) ed erano eccellenti. .. e decisamente facili! Grazie Elena

  13. cristina io le adoro! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*