Pizzette con ricotta e cipolle

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
60 min + riposo
Per:
40
pizzette

Queste pizzette sono un’altra idea per i vostri buffet: ricotta, cipolle (di Tropea!) e tanto pepe. :) Non so dirvi esattamente quante ne ho mangiate, ma sicuramente troppe! 😀 Con gli stessi ingredienti potete decidere di fare un’unica pizza o magari un bel calzone ripieno!

Se non amate le cipolle potete sostituirle con qualche altra verdura a piacere: zucchine, melanzane, peperoni, carciofi e via dicendo, a seconda del periodo dell’anno.

Vi do una piccola anticipazione: ho preparato la torta raffaello, per tutti i cocco dipendenti! 😉

Buona giornata a tutti!

 

Ingredienti

Per la pasta per pizze:
200 g di farina 00
300 g di farina 0
300 ml di acqua tiepida
10 g di zucchero
10 g di lievito di birra fresco
20 g di sale
15 g di olio extravergine d'oliva
Per la copertura:
250 g di ricotta
200 g di cipolle (io ho usato quella di tropea)
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Prepariamo prima di tutto l’impasto per le pizzette. Sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida e fate riposare un paio di minuto fino a che non si inizierà a formarsi una schiumetta in superficie. Vorrà dire che il lievito è attivo.

Setacciate le due farine e mescolatele con il sale. Mettete al centro l’acqua con il lievito e l’olio.

Impastate per qualche minuto. Trasferite l’impasto  su un piano infarinato e continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso, potete aggiungere un paio di cucchai di farina.

Coprite e lasciate lievitare un paio d’ore (fino a raddoppiamento di volume).

Nel frattempo sbucciate le cipolle e tagliate le a fettine sottili. Rosolatele con un cucchiaio d’olio a fiamma viva per un minuto. Abbassate la fiamma ed aggiungete il sale.

Coprite e fate cuocere dieci minuti coprendo con un coperchio.

Stendete la pasta per pizze fino ad ottenere uno spessore di meno di mezzo centimetro. Ricavate dei cerchi usando un tagliapasta del diametro di 8cm. Se non l’avete potete usare un bicchiere o una tazza.

Mettete le pizzette su una teglia rivestita di carta da forno e spennellatele d’olio.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 10 minuti (dovranno dorarsi).

 

Lavorate la ricotta con un po’ si sale ed il pepe.

Mettete la ricotta sulle pizzette e un po’ di cipolle.

Scaldate cinque minuti in forno e servite le vostre pizzette con ricotta e cipolle. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:15

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 3 commenti a "Pizzette con ricotta e cipolle"

(media voti:3 su 3 commenti)
  1. grazie ragazze! :****

  2. GnamGnam :)

  3. Ele cara
    grazie sempre per le tue meravigliose ricette! sono iscritta al gruppo fb però mi piace ringraziarti qui, sul tuo blog, dove vengo ad attingere idee, ricette, consigli preziosi e quant’altro. viva GNAMGNAM viva TU!!!:D

TOP