Pizzette ai funghi

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
60 min + riposo
Per:
40
pizzette

Ieri mi sono svegliata con una voglia di cucinare incredibile (piu’ del solito!) ed ho quasi preparato un buffet per una festa. Peccato non ci fosse alcuna festa! 😀

Le pizzette ai funghi sono la prima delle ricette che vi propongo; l’idea iniziale era di fare delle pizzette con funghi e brie, solo che al momento di farcire le pizzette ho scoperto di non avere brie! Così ho dovuto ripiegare sulla panna con spolverata di parmigiano alla fine! :)

Nei prossimi giorni troverete qualche altra ricetta per i vostri buffet. :)

Buona domenica a tutti!

 

Ingredienti

Per la pasta per pizze:
200 g di farina 00
300 g di farina 0
300 ml di acqua tiepida
10 g di lievito di birra fresco
10 g di zucchero
20 g di sale
15 g di olio extravergine d'oliva
Per la copertura:
300 g di funghi (io ho usato gli champignon)
200 ml di panna da cucina
40 g di parmigiano grattugiato
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Prepariamo prima di tutto l’impasto per le pizzette. Sciogliete il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida. Fate riposare un paio di minuto fino a che non si inizierà a formarsi una schiumetta in superficie, segno che il lievito è attivo.

Setacciate le due farine e mescolatele con il sale. Disponete a fontana e mettete al centro l’acqua con il lievito e l’olio.

Impastate per qualche minuto e alla fine trasferite l’impasto  su un piano infarinato. Continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso, potete aggiungere un paio di cucchai di farina.

Coprite e lasciate lievitare un paio d’ore (fino a raddoppiamento di volume).

Nel frattempo pulite i funghi con un panno umido, eliminate le radici e tagliateli a fettine.

Rosolate uno spicchio d’aglio e aggiungete i funghi con un po’ di sale.

Fate cuocere un decina di minuti coprendo. Trascorso tale tempo, scoprite e lasciate asciugare. Mettete da parte.

Stendete la pasta per pizze fino ad ottenere uno spessore di meno di mezzo centimetro. Ricavate dei cerchi (io ho usato un tagliapasta del diametro di 8cm, se non l’avete potete usare un bicchiere o una tazza).

Mettete le pizzette su una teglia rivestita di carta da forno e spennellatele d’olio.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 10 minuti (dovranno dorarsi).

Aggiungete poi un po’ di panna, i funghi, il parmigiano ed il pepe.

Fate cuocere altri 5 minuti e servite le vostre pizzette ai funghi. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:35

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 3 commenti a "Pizzette ai funghi"

(media voti:3 su 3 commenti)
  1. cla e saresti la benvenuta! io le ho mangiate per due giorni seguenti! 😀 cmq puoi sempre scaldarle un po’ in forno prima di servirle! :)

  2. Scusa la domanda tecnica ma quando devo preparare un buffet ho sempre paura di sbagliare i tempi..
    Queste pizzette quanto prima le cuoci?? Sono buone anche se fatte un’oretta prima o meglio infornarle all’ultimo?? Grazie mille!!

  3. Se solo abitassi più vicina verrei a mangiare tutti i tuoi buffet!!!
    Bellissime queste pizzette!!

TOP