Tagliatelle prosciutto e funghi

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
10 min
Per:
2
persone

Le tagliatelle con prosciutto e funghi sono un classico della cucina, spesso però vengono conditi con la panna, che a mio parere appesantisce e ammazza tutti i sapori. Col tempo (e seguendo il consiglio del mio ragazzo), ho imparato ad usare ed apprezzare l’utilizzo del latte al posto della panna. :) Infatti saltando la pasta al dente con il condimento e l’aggiunta di latte, si ottiene un sapore delicato e non si coprono gli altri ingredienti. :)

Per queste tagliatelle prosciutto e funghi ho usato degli champignon e dei piselli gia’ cotti, ma potete usare qualsiasi tipo di funghi e i piselli freschi o surgelati, cuocendoli prima. 😉

Vi auguro una buona giornata!

 

Ingredienti

200 g di tagliatelle (io ho usato le secche, paglia e fieno :) )
300 g di funghi champignon
100 g di prosciutto cotto a cubetti
150 g di piselli (io ho usato quelli cotti in barattolo)
1 spicchio d'aglio
50 ml di brandy (sostituibile con vino bianco)
200 ml di latte
parmigiano grattugiato
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Preparazione

Pulite i funghi con un panno umido, eliminate le radici e tagliateli a fettine sottili.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio. Aggiungete il prosciutto.

Rosolate trenta secondi  a fiamma medio bassa ed aggiungete i funghi.

Aggiungete un po’ di sale, fate rosolare un minuto ed aggiungete il brandy.

Aggiungete infine i piselli e, se si stesse seccando, mezzo bicchiere d’acqua calda.

Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata e sollevatele al dente.

Saltatele in padella con il latte (magari non proprio freddo di frigo :) ).

Aggiungete il parmigiano ed il pepe

e servite le vostre tagliatelle prosciutto e funghi con un’ulteriore spolverata di parmigiano e pepe. Io sono tornata dall’Umbria con dell’olio al tartufo che, devo dirvi la verità, ci stava proprio bene. 😉

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:12

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP