Panna cotta al cocco

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
5 min + riposo
Per:
8
persone

La panna cotta al cocco è una variante della panna cotta normale, con una semplice aggiunta di farina di cocco. :) Si tratta, per quanto mi riguarda, del dolce piu’ facile e veloce da preparare, da poter infilare in frigo in anticipo e sformare al momento giusto.

Per un tocco in piu’, potete aggiungere alla panna in cottura, 50ml di latte di cocco; io non l’ho messo perchè so che molti di voi hanno difficoltà a trovarlo. :)

Potete decorare la panna cotta al cocco come preferite, io ho scelto del cioccolato al latte fuso e della farina di cocco. :)

Buona giornata!

Ingredienti

400 ml di panna di latte
80 g di farina di cocco (più extra per guarnire)
80 g di zucchero
10 g di gelatina in fogli
cioccolato al latte per guarnire

Preparazione

Iniziate mettendo la gelatina in fogli in acqua fredda per dieci minuti, in modo da farla ammorbidire.

In un pentolino mettete la panna, lo zucchero e la farina di cocco.

Fate bollire, spegnete ed aggiungete la gelatina, dopo averla strizzata.

Fate sciogliere la gelatina e versate negli stampini monoporzione (io ho usato lo stampo in silicone per muffin).

Lasciate riposare in frigo per almeno 4 ore e sformate la vostra panna cotta al cocco.

Servite con del cioccolato al latte fuso, o della nutella e qualche scaglietta di cocco. :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:05

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 17 commenti a "Panna cotta al cocco"

(media voti:4 su 17 commenti)
  1. io la lascerei al max 4-5 giorni! :) oppure puoi congelarla! 😀

  2. Grazie!! quanto possono rimanere in frigo? per quanti giorni?

  3. aehuaehuae sì! 😀 😀

  4. jessi qui trovi tutte le spiegazioni! 😀

    http://www.gnamgnam.it/ricette-con-panna.htm

  5. Scusate ma per panna di latte si intende quella che si monta? scusate la domanda ^^’

  6. grazie lucia! :) sì sì, magari aggiungici un po’ di vaniglia per aromatizzarla! :)

  7. Ciao Elena! Seguo spessissimo le tue ricette e devo farti i miei più sinceri complimenti davvero, tutto buonissimo!
    Volevo chiederti una cosa..per fare la panna cotta versione classica basta che elimini la farina di cocco?

  8. ok grazie ci provo al più presto!

  9. ciao isa! sìsì, devi dimezzare anche quella! io di solito prendo la paneangeli che è l’unica che trovo da queste parti. la confezione è da 12g, dentro ci sono 6fogli, quindi ogni foglio 2g! puoi usare lo stesso sistema con qualsiasi altra confezione, vedi il peso totale e lo dividi per il numero di fogli. :)

  10. ciao elena, adoro il cocco e DEVO assolutamente provare questa meraviglia ma ti chiedo se dimezzando le dosi devo anche dimezzare la quantità di colla di pesce… e a quanti fogli corrispondono 5 grammi?? credo sia impossibile pesarla. FAmmi sapere , non vedo l’ora di affondare il cucchiaino …

  11. grazie memi! :)

  12. sei sempre fantastica. Ne ho proprio tanta voglia 😀

    Un baciotto

  13. grazie fanciulle! :)

  14. Io nn ho mai preparato la panna cottA perché ho paura della gelatina!! Proverò a farla xó….sempre belle ideee,brava!!!

  15. che buona e anche ben presentata!

  16. Avevo proprio bisogno di un dolce semplice e veloce per concludere la cena di stasera! Elena sei grande!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP