Mousse al cioccolato bianco e pesche

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
6
persone

La mousse al cioccolato bianco e pesche è stato il dolce che ho portato a casa di un’amica un paio di giorni fa, per una cena. :) Ho potuto prepararla in anticipo, cosa che non fa mai male! :)

Potete sostituire le pesche con qualche altro frutto, tipo ananas, albicocche, fragole o altro! Nella ricetta vedete che ho usato due tipi di panna diversi, quella di latte e quella vegetale (cliccando qui leggerete la differenza tra le due), perchè la vegetale è piu’ facile da montare con questo caldo, quindi sono dovuta scendere a compromessi. Se non trovate quella di latte, usate la vegetale. :)

Spero che questa fresca mousse vi piaccia, e se volete trasformarla in una ricetta senza glutine, eliminate i biscotti sbriciolati. 😉

Buona giornata!

 

Ingredienti per mousse al cioccolato bianco e pesche

250 ml di panna di latte
250 ml di panna vegetale da montare
350 g di cioccolato bianco
260 ml di yogurt greco o bianco
2 pesche
2 biscotti sbriciolati

Come fare mousse al cioccolato bianco e pesche

Tritate il cioccolato bianco 

fate bollire i 250ml di panna di latte

e versatela sul cioccolato, mescolando finchè non si sarà sciolto.

Lasciate raffreddare ed aggiungete lo yogurt.

Montate la panna vegetale ed incorporatela delicatamente al composto.

Mettete in frigo. Nel frattempo sbucciate le pesche e tagliatele a fettine.

Mettete qualche fettina di pesca sui sui lati delle coppette dove andrete a mettere la mousse.

Aggiungete la mousse

e decorate con pesche e biscotti sbriciolati.

Lasciate le mousse al cioccolato bianco e pesche a riposare in frigo per almeno 4 ore. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:03

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP