Mini gateau alle zucchine

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
30 min
Per:
15
mini gateau

Basta poco a trasformare un piatto popolare e solitamente non bellissimo da vedere, in un antipasto carino: bastano degli stampini monoporzione e un po’ di tempo in piu’ ed il gioco è fatto! :)

Ho preparato questi  mini gateau alle zucchine qualche giorno fa, approfittando del forno acceso per un dolce. Potete prepararli in anticipo e cuocerli (o anche scaldarli) prima di servirli. Magari potete servirli con una cucchiaiata di pesto alla genovese o di pesto di zucchine. 😉

Vi auguro buona giornata! :)

Ingredienti per mini gateau alle zucchine

1 kg di patate
4 uova
400 g di zucchine
250 g di mozzarella
sale
pepe
menta
pangrattato
olio extravergine d'oliva
burro per gli stampini

Come fare mini gateau alle zucchine

Lavate le patate e mettetele in una pentola c on acqua fredda con tutta la buccia.

Fate cuocere fino a che le patate non si saranno ammorbidite (io le ho lasciate circa 25 minuti da quando l’acqua ha iniziato a bollire).

Nel frattempo, tagliate le zucchine a cubetti e cuocetele in poco olio, aggiungendo un po’ di sale e rigirando spesso. Lasciatele cuocere 10-15 minuti.

Sbucciate le patate e schiacciatele con lo schiacciapatate (io le metto con tutta la buccia e, schiacciandole, questa resta nello schiacciapatate). Quando le patate si saranno intiepidite, aggiungere le uova, il sale de il pepe.

Imburrate degli stampini monoporzione e ricopriteli di pangrattato.

Aggiungete un po’ dell’impasto di patate.

Mescolate le zucchine con la mozzarella a cubetti e la menta tritata.

Scavate un po’ al centro dei pirottini e mettete un po’ del ripieno.

Chiudete con altro impasto di patate e cospargete con altro pangrattato ed un filo d’olio.

Cuocete i mini gateau alle zucchine in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti.

Servite i vostri gateau tiepidi! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:27

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP