Pomodori ripieni di riso e melanzane

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
20 min
Per:
2
persone

Qualche giorno fa ho trovato dal fruttivendolo dei meravigliosi pomodori tondi maturi ed ho deciso di farci uno dei piatti preferiti del mio ragazzo: i pomodori ripieni di riso, stavolta arricchiti con delle melanzane del mio orticello. :)

I pomodori ripieni di riso possono essere preparati in anticipo e poi passati in forno subito prima di servirli. Se usate un riso ricco di amido di quelli per risotti, il ripieno rimarrà bello compatto. :)

Potete arricchire questi pomodori ripieni di riso e melanzane con del formaggio o con dei peperoni tagliati a cubetti. 😀

Vi auguro buona domenica, a più tardi con la newsletter. 😉

 

Ingredienti per pomodori ripieni di riso e melanzane

6 pomodori tondi grandi
100 g di riso
250 g di melanzane
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
basilico

Come fare pomodori ripieni di riso e melanzane

Lavate i pomodori, tagliate la calotta superiore (tenetela da parte) e svuotateli delicatamente, senza romperli. La parte che togliete dall’interno dei pomodori, mettetela da parte.

Lavate le melanzane e tagliatele a cubetti piccoli.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio in poco olio.

Togliete l’aglio ed aggiungete le melanzane con un po’ di sale.

Fatele rosolare ed aggiungete la la polpa ed il succo che avete tolto dai pomodori.

Fate cuocere 10-15 minuti.

Cuocete il riso in acqua salata e scolatelo ancora non del tutto cotto. Trasferitelo nella padella e fate insaporire un minuto.

Spegnete, aggiungete il basilico spezzettato ed aggiustate di sale e pepe. Farcite i vostri pomodori (se vi avanza un po’ di ripieno, potete metterlo in piccoli stampini monoporzione da cuocere in forno insieme ai pomodori :) ).

Coprite con le calotte.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 15 minuti, o fino a che i pomodori non avranno un aspetto raggrinzito, ma non bruciato!

Servite i pomodori ripieni di riso e melanzane con un filo d’olio a crudo. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:57

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP