Fiori di zucca al forno

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
15 min
Per:
10
fiori di zucca al forno

I fiori di zucca al forno sono un’ottima alternativa ai classici fiori di zucca fritti. Hanno a mio avviso alcuni vantaggi: non vanno mangiati necessariamente subito, sono piu’ leggeri (anche per l’assenza di uova) e se ne puo’ mangiare qualcuno in piu’ senza sentirsi in colpa. :)

I fiori di zucca al forno possono essere preparati con vari ripieni, se non volete usare le patate, potete sostituirli con del pane o, per renderli piu’ light, con una bella dadolata di verdure. :)

I fiori di zucca al forno possono essere preparati in anticipo per poi scaldarli prima di servirli, ma vi confesso che anche freddi sono buoni! 😀

Vi auguro una buona giornata! :)

 

Ingredienti per i fiori di zucca al forno

10 fiori di zucca
400 g di patate
100 g di provola o formaggio filante a piacere
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Come fare i fiori di zucca al forno

Sciacquate le patate, mettetele in una pentola con acqua fredda e ponete sul fuoco.

Fate cuocere fino a che le patate non si saranno cotte (io provo ad infilare un coltello, se entra senza incontrare troppa resistenza, sono pronte! :) ). Le ho lasciate cuocere circa 20 minuti (dipende dalla grandezza).

Pulite i fiori di zucca eliminando il pistillo (io l’ho tagliato alla base con un coltello, in modo da avere un foro dove poter infilare la sac à poche.

Schiacciate le patate con lo schiacciapatate (io le ripasso due volte per renderle piu’ soffici). Aggiungete la provola tagliata a cubetti, il sale e pepe.

Mettete in una sac à poche col beccuccio liscio e farcite i vostri fiori di zucca.

Metteteli in una teglia leggermente spennellata d’olio e spennellateli a loro volta.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti.

Ed eccovi i miei fiori di zucca al forno. :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:54

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP