Pollo in padella con patate

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
5 min
Per:
2
persone

Il pollo in padella con le patate è la mia versione estiva del pollo al forno. 😀 E’ più veloce da preparare, vi bastera’ solo stare attenti a non girare troppo le patate per non romperle, quindi usate una padella antiaderente buona. :)

Il pollo in padella può essere arricchito con altre erbe aromatiche, piselli, funghi o magari peperoni, tutto cio’ che vi suggerisce la vostra fantasia! Magari potete usare le patate novelle piccole, una vera bontà! :)

Provate a fare questo pollo con patate in padella, e vi assicuro che non rimpiangerete quello al forno. :)

Ingredienti per il pollo in padella con patate

500 g di pollo
400 g di patate
1 scalogno
150 ml di vino bianco
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
rosmarino

Come fare il pollo in padella con patate

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti non troppo grandi. Mettetele in acqua fredda fino al momento di utilizzarle.

In una padella rosolate lo scalogno tritato.

Aggiungete il pollo e fatelo rosolare da tutti i lati.

Aggiungete il vino bianco.

Quando sarà evaporato aggiungete le patate (dopo averle asciugate!), il sale, il pepe ed il rosmarino.

Rosolatele un paio di minuti, per farle diventare croccanti. Aggiungete un bicchiere d’acqua e lasciate cuocere una ventina di minuti a fuoco medio basso, girando il meno possibile per non rompere le patate!

Ed ecco il mio pollo in padella con patate. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:54

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP