Risi e bisi

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 40 min
Preparazione:
30 min
Per:
2
persone

Risi e bisi sono un piatto tipico veneto a base di riso e piselli freschi. Mi contatto’ un ragazzo parecchio tempo fa chiedendomi la ricetta (che per la verità non conoscevo) ed ho dovuto aspettare questo periodo in modo da poter reperire i piselli freschi dal mio fruttivendolo di fiducia. 😀

Risi e bisi hanno due particolarità: innanzi tutto non si butta via niente, visto che  si usano anche i baccelli dei piselli per fare una sorta di brodo denso da usare in cottura; inoltre il risultato finale è una zuppa, non eccessivamente brodosa che ricorda un po’ un risotto. :)

Nella ricetta dei risi e bisi potete aggiungere anche della pancetta da rosolare con lo scalogno, io ho preferito evitarla. :)

Vi auguro buona giornata!

 

 

Ingredienti per risi e bisi

500 g di piselli freschi, con il baccello
160 g di riso vialone nano
1 litro di brodo vegetale
1 scalogno
20 g di burro
parmigiano grattugiato
sale
pepe

Come fare risi e bisi

Sbaccellate i piselli e lavate per bene baccelli e piselli.

In una pentola mettete i baccelli con il brodo vegetale (mettete da parte due mestoli di brodo per cuocere i piselli!).

Fate cuocere circa un’ora, finchè i baccelli non si saranno ammorbiditi. A questo punto frullateli e filtrate il brodo (che dovrà rimanere caldo).

In una padella sciogliete il burro e rosolate lo scalogno.

Aggiungete i piselli, aggiungete il brodo che avete messo da parte. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere 15-20 minuti (la cottura puo’ dipendere dalla loro grandezza! :) ).

Una volta cotti aggiungete il brodo ricavato dai baccelli. Aggiungete il sale ed il riso (mi raccomando: non fate come me, che al momento di calare il riso, mi sono accorta di avere solo quello per le insalate, che odio da morire!).

Lasciate cuocere il riso e ricordate che risi e bisi devono rimanere un po’ brodosi, ma senza esagerare! Aggiungete pepe e parmigiano e servite i vostri risi e bisi. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:35

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP