Cestini con crema chantilly e fragole

Difficoltà:
Cottura:
5 min
Preparazione:
20 min
Per:
6
cestini di fragole

I cestini con crema chantilly e fragole sono un dolcetto velocissimo da preparare, che richiede pochi minuti di cottura e che vi farà fare una bella figura. :)

Fate attenzione a non confondere la crema chantilly (a base di panna, vaniglia e zucchero a velo), con la crema diplomatica (a base di crema pasticcera e panna montata). Spesso queste due creme vengono confuse per consuetudine, ma mi sembrava giusto farvi notare la differenza. :)

La panna di latte per preparare questi cestini di fragole si trova solitamente nel banco frigo, da non confondere con quella vegetale. Per capire se vi trovate di fronte alla panna di latte, vi basterà leggere gli ingredienti: troverete scritto panna (con eventuali stabilizzanti), ma niente grassi vegetali. :)

Ho ciarlato fin troppo, vi lascio alla golosa ricetta dei cestini di pasta fillo con crema chantilly e fragole. :)

Ingredienti

3 fogli di pasta fillo di 20x30cm
200 ml di panna di latte
1 stecca di vaniglia
20 g di zucchero a velo
200 g di fragole
menta per decorare

Preparazione

Tagliate la stecca di vaniglia per il lungo, ed estraetene i semini con un coltello o un cucchiaino.

Mettete in un contenitore di metallo, la panna, lo zucchero, la vaniglia ed i suoi semini.

Mescolate e mettete in frigo per almeno mezz’ora. Più tempo la lasciate, più aromatizzata sarà la crema chantilly.

Preparate i cestini di pasta fillo. Poggiat ei tre fogli uno sull’altro e ricavatene sei quadrati.

Sfalsate i tre quadratini di pasta fillo, come in foto.

Mettete negli stampini per muffin (io ho usato quelli in silicone che non hanno bisogno di essere imburrati), formando i vostri cestini.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 3-4 minuti. Dovranno colorarsi leggermente.

Lasciate raffreddare negli stampini prima di sformarli.

Filtrate la panna con un colino per eliminare la stecca di vaniglia (ma non i semini!).

Montate la crema chantilly con delle fruste elettriche. Ricordate che la panna deve essere ben fredda per montare bene.

Farcite i vostri cestini alternando un ciuffo di panna e una fettina di fragola.

Decorate con fragole e qualche fogliolina di menta. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:53

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 10 commenti a "Cestini con crema chantilly e fragole"

(media voti:3 su 10 commenti)
  1. grazie a tutti! :)
    io lo zucchero lo aggiungo prima di montarla, solitamente quello a velo, ma se non ce l’ho uso il semolato!

    la ricetta della pasta fillo eccola: http://www.gnamgnam.it/2013/05/07/pasta-fillo.htm

  2. ciao a tutte io ho fatto questi cestini che hanno avuto un gran successo. per la panna ( io ) metto in frigo il contenitore di acciaio vuoto,nel quale poi metto la panna fredda, per 500 gr due cucchiai di zucchero normale e le fruste al massimo. in un minuto si montano, poi assaggio se non fosse dolce aggiungo zucchero e finisco di montare. ciao elena le tue semplici idee mi fanno impazzire. ciao sibel rosss

  3. Ciao Elena. Ho letto il tuo consiglio per montare la panna, anche a me non viene molto bene, io pero volevo sapere, per favore, lo zucchero nel momento di montarla, si mette prima ho dopo?Come potrei sapere, quanto zucchero si deve mettere, per 500ml di panna?Ho visto persone, che invece di mettere,zucchero normale,mettono zucchero vanigliato.Cara Elena ancora grazie. francesca

  4. Buonissimi….aspetto la ricetta della pasta filo..grazie

  5. Ciao rossi… un bacio :)

  6. puoi fare dei cestini di pasta frolla, ti consiglio però di farcirli il giorno dopo direttamente, per non farli inumidire troppo. :)
    io l ho trovata all’auchan la pasta fillo, ma cerchero’ di farla in casa per chi non la trova e vi derò la ricetta. :)

  7. ciao io la pasta fillo la trovo al supermercato nel reparto tipo…….. pasta sfoglia, frolla, brise’ e fillo. prova a cercare. ciao Sibel rosss

  8. Pasta fillo?scusami cos’e’ha una ricetta o la vendono?ti prego elena rispondi xke’vorrei provare grz;)

  9. ciao sai che io credevo si chiamasse così?! io la pasta fillo la acquisto su internet matilde… ciao e buona giornata.. anche se da me è davvero pessima!

  10. Ciao,volevo sapere con cosa potevo sostituire la pasta fillo visto che non è facile da reperire e inoltre se potevo preparare i cestini il giorno prima e come conservarli.Grazie

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP