Involtini di pollo ai funghi

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
25 min
Per:
2
persone

Gli involtini di pollo ai funghi sono un secondo piatto leggero, ma veramente saporito. :) Potete prepararlo come secondo insieme ad un contorno di verdure oppure potete tagliarlo a fettine e servirlo come antipasto sfizioso, per piu’ persone.

Gli involtini di pollo ai funghi possono essere preparati in anticipo e poi potete scaldarli in padella con un po’ di latte, per non farli seccare troppo.

Io ho evitato di mettere formaggi all’interno, sia per mantenerli piu’ leggeri sia perchè alla fine li ho cotti nel latte. Volendo potete aggiungere dei cubetti di fontina o di asiago al ripieno. :)

 

Ingredienti

4 fette di petto di pollo
400 g di funghi champignon o quelli che preferite
300 ml di latte caldo
1 spicchio d'aglio
2 foglie di salvia
30 g di cipolla
50 ml di vino bianco
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Pulite i funghi con un panno umido, togliete le radici e tagliateli a fettine sottili.

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio. Togliete l’aglio ed aggiungete i funghi ed un po’ di sale.

Fate cuocere a fiamma viva, girando spesso. Cuocete una quindicina di minuti. Spegnete e lasciate raffreddare.

Prendete le vostre fette di petto di pollo

e battetele delicatamente con un batticarne per renderle piu’ sottili, ma senza romperle.

Aggiungete i funghi ed un po’ di pepe. Vi avanzeranno sicuramente dei funghi che utilizzerete dopo. 😉

Chiudete i vostri involtini e fermateli con degli stuzzicadenti oppure potete vedere il procedimento per chiudere gli involtini con lo spago da cucina. :)

In una padella rosolate  la cipolla tritata e aggiungete due foglie di salvia.

Fate rosolare gli involtini da tutti i lati. Sfumate con il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato aggiungete il latte caldo e coprite con un coperchio.

Lasciate cuocere 10-15 minuti ed aggiustate di sale e pepe. A questo punto, togliete gli involtini di pollo ed aggiungete i funghi (se il latte fosse evaporato tutto, aggiungetene un altro po’). Fate insaporire 5 minuti. Potete poi decidere se  lasciare i funghi interi o se frullare tutto per ottenere una cremina. :)

Ed ecco i miei involtini di pollo ai funghi (alla crema ho aggiunto un po’ di glassa di aceto balsamico, che adoro 😀 ).

Volendo potete servire gli involtini di pollo tagliati a fettine, per far vedere l’interno. :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:53

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 23 commenti a "Involtini di pollo ai funghi"

(media voti:4.7 su 23 commenti)
  1. grazie mille chiara! :)

  2. Bellissimo sito e buonissima ricetta! Spiegazioni molto chiare e semplici da seguire! Salvato subito sui preferiti!!!

  3. certo sonia, puoi usare qualsiasi altro tipo di verdura, zucchine, spinaci, melanzane, peperoni etc! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP